Loading...

Campana: un gioco intramontabile e divertente

Alzi la mano chi non ha mai giocato a campana almeno una volta nella vita. Da bambini tutti ci siamo divertiti con questo passatempo semplice, ma tanto divertente. Bastava un gessetto per iniziare l’avventura.

La campana conosciuta nel resto d’Italia anche come riga, mondo, paradiso, ambo, brucio o settimana (questi sono solo alcuni esempi, ma ogni area ha il suo modo di dire) è amata proprio da tutti.

Ancora oggi è un gioco che non tramonta e che piace ai piccini di ogni regione. Non c’è videogioco che tenga, la campana vince sempre, proprio per la sua semplicità.

Campana: ancora attuale

Siamo nell’era in cui i social, i video e l’interazione online spadroneggiano. Eppure la campana non cede un passo. Ma perché questo gioco continua ad incantare i bimbi anche nell’era della tecnologia?

La risposta non è una sola, ma è semplice capire il motivo di così tanto successo. Vediamo di riassumere in elenco le ragioni di una fama che non teme confronti:

  • A campana si può giocare ovunque.

Giochi dimenticati a casa? Nessun problema. Basta un gessetto o persino una pietra (ce ne sono di scriventi) per iniziare. Poi serve uno spiazzale (sicuro e dove si possa disegnare) per creare la campana.

E se c’è del terriccio, basta un ramoscello per disegnare il percorso. Anche un pavimento con mattonelle quadrate può diventare una campana. Con l’immaginazione si può inventare un percorso e seguirlo. Semplice, no?

Ecco perché piace ancora. È praticamente un gioco onnipresente e scaccia la noia! In più ha anche una funzione sociale.

  • Con la campana si fa amicizia.

Tutti possono giocare a campana. Se un bimbo inizia è molto probabile che altri tra i presenti si propongano per giocare assieme. Così si socializza e ci si diverte assieme. In più si impara a condividere spazi e giochi.

Campana: per grandi e piccini

Non è un gioco che richiede esperienza o grandi capacità fisiche. Bastano dei saltelli. Quindi anche i grandi potranno partecipare. Risate e divertimento assicurati.

Perché non provare a creare campane sempre diverse e con disegni e colori nuovi ogni volta? Allora il divertimento sarà ancora più grande e la fantasia sarà pronta a volare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons