Loading...

Ciabatta da mare del bambino: quale scegliere?

ciabatta mare bambinoScegliere delle ciabattine da mare per i più piccoli può sembrare facile, ma ci sono degli aspetti da non sottovalutare. Non basta guardare al design e ai disegni sulle ciabattine, bisogna anche pensare a qualità, sicurezza e comodità.

Ad ogni bimbo la sua scarpina da mare, ma che sia comoda, divertente e sicura!

Vediamo insieme quali ciabattine da mare scegliere per far sentire i piccoli liberi e comodi, ma anche a proprio agio.

La ciabattina giusta

Innanzitutto bisogna pensare alla comodità del bambino: la ciabatta deve facilitare i movimenti, deve essere composta da materiali atossici e non dannosi per la salute e infine deve avere una forma che non stringa il piede e che non ne intralci la crescita. Inoltre la ciabattina deve dare al corpo un corretto sostegno e deve essere traspirante, perché quelle in materiali plastici possono far sudare i piedi e causare la comparsa di vesciche e infezioni.

Per i bimbi più piccoli i sandali o le ciabattine semiaperte sono adatte, ricordate che i bimbi molto piccoli sono delicati e che la scarpina deve proteggere le dita e le caviglie da possibili storte o traumi. Fino ai 4/5 anni queste ciabatte sono le migliori per i piccoli. Vanno evitate le infradito che non sostengono bene i piedi, aumentano il rischio di cadute e causano sudorazione eccessiva, soprattutto tra le dita dei piedi.

Ricordate che è importante scegliere ciabatte con la suola antiscivolo che riducono il rischio di cadute e piccoli incidenti. Va bene accontentare i piccoli con scarpine divertenti e con le immagini dei loro cartoni animati preferiti, ma non bisogna mai tralasciare la sicurezza.

I sandali sono perfetti anche dopo i cinque anni: sono comodi, simpatici e il bimbo può indossarli anche da solo visto che in genere sono a strappo. Per la misura bisogna scegliere ciabatte che siano circa 12mm più lunghe del piedino del piccolo. In questo modo la ciabatta sarà comoda e perfetta e non sarà troppo stretta né troppo larga. Ricordate che al mare il bimbo può correre tranquillamente a piedi nudi, per cui non obbligatelo a tenere sempre le ciabatte.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons