Loading...

4 consigli per crescere al meglio tuo figlio

Essere un bravo genitore non è affatto semplice.

Accontentare i nostri figli in tutto e tenerli sotto la “campana di vetro” può essere vista come una dimostrazione d’amore, ma in realtà sono atteggiamenti che possono recare danni alla loro crescita.

Gli psicologi e i pedagogisti sono d’accordo su almeno quattro raccomandazioni per crescere dei bambini sereni e sicuri di sé. Essere una guida per loro vuol dire indicare la strada giusta e rispettare il loro percorso, lasciandoli anche liberi di sbagliare.

Cosa fare per crescere un figlio sereno

La prima regola è: lascialo libero. Ciò non deve assolutamente significare essere assente, bensì dargli la possibilità di fare delle esperienze personali. Il bambino imparerà a godersi i suoi momenti di gioia e, allo stesso tempo, ad affrontare in autonomia le difficoltà che si presentano.

Le delusioni e i problemi non sono evitabili, ma grazie a questo modo indicato crescerà come un adulto capace di affrontarli in maniera responsabile. Inoltre, sarà di grande aiuto per accrescere la sua autostima. Naturalmente il genitore deve intervenire se il figlio si trova in una situazione di grave pericolo.

La seconda linea guida da seguire, di conseguenza, è: responsabilizza tuo figlio. Per aumentare la sua autonomia, incoraggialo a fare da solo diverse attività, ovviamente in base alla sua età. Si può iniziare mangiando da solo per arrivare ad aiutare con le faccende domestiche o prepararsi lo zaino della scuola.

Cosa non fare

Il terzo suggerimento è di evitare atteggiamenti iperprotettivi. Non è vero che i pericoli sono aumentati, sono semplicemente cambiati, ed è anche più facile essere informati attraverso le varie fonti d’informazione. Inoltre, il numero dei figli è diminuito e questo ha portato a maggiori attenzioni.

Il rischio che si corre è di crescere bambini insicuri e incapaci di affrontare gli ostacoli della vita. Cercate di lasciare il loro spazio, anche se vuol dire vederli cadere. Solo rialzandosi da soli possono diventare adulti forti e consapevoli.

L’ultimo consiglio è: non prenderti troppo sul serio. Molti genitori temono che un atteggiamento poco serio possa sminuire il loro ruolo. Le emozioni negative nate da un atteggiamento troppo duro, al contrario, possono turbare la psiche del bambino. Ridete, giocate e scherzate insieme!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons