Loading...

7 trucchi per cominciare l’anno scolastico al meglio

consigli per cominciare un ottimo anno scolasticoDopo un’estate dedicata al mare, alle vacanze, ai giochi con gli amici, i nostri piccoli dovranno tornare a scuola. Alcuni ci tornano molto volentieri, altri bambini invece proprio non ne vogliono sapere.

Ma non importa: è fondamentale organizzarsi comunque vedano la questione i nostri bambini. Come fare?

Abbiamo preparato 7 trucchi per aiutarti a superare indenne anche questo anno scolastico.

1. Orologi, orologi ovunque

Si esce in genere tutti insieme al mattino, e agire come una squadra che si conosce a memoria è importante. Mettete orologi ovunque, anche al bagno, e informate dei vostri piani gli altri membri della famiglia la sera precedente.

Il meccanismo ci metterà un po’ ad oliarsi, ma dopo solo qualche giorno di pratica saremo in grado di agire in sincronia come un corpo di ballo.

2. Tabelle di marcia, sempre

Organizzate tabelle di marcia, soprattutto se la vostra casa è piccola e tante persone devono usare lo stesso bagno. Responsabilizzate anche i più piccini: se vanno già a scuola è tempo che imparino ad essere puntuali, per loro stessi e per gli altri.

Mettete sotto torchio un po’ anche vostro marito. L’anno è ricominciato, e non è tempo di comportarsi da adolescenti.

3. Attività pomeridiane? Parliamone

Con la scuola riprenderanno le attività extra-scolastiche. Calcio, palestra, piscina, scherma, musica, pittura, corsi di inglese. L’industria dell’educazione parallela utilizzerà tutto il suo potere pubblicitario per far credere al tuo bambino che sia possibile fare 15 cose al giorno.

Discutetene con lui e siate voi quelle a decidere. Siete voi al timone di questa barca sgangherata, e senza il vostro giudizio affondare è un attimo.

4. I bambini non sono instancabili

Il vostro piccolo è frutto di una scappatella con Superman? E allora non aspettatevi prestazioni da supereroe. Non riempite la loro settimana eccessivamente. I bambini hanno anche bisogno di essere bambini.

3. Flessibilità

Il segreto di una buona organizzazione? La flessibilità. Cercate di organizzare attività e impegni in modo che sia possibile applicare qualche cambiamento senza grossi problemi. Di imprevisti, con tante cose da incastrare, si presenteranno. Al 100%.

2. Le priorità

Chi comanda? Tu. Chi decide le priorità? Tu. C’è spazio per la discussione ovviamente, ma se sei tu a tenere le redini della famiglia in mano, sei tu che dovrai scegliere le priorità. Ti troverai in tantissime situazioni dove la scelta sarà difficile. Non cedere ai capricci. Scegli quello che è meglio per te, per la tua famiglia e per il tuo bambino

1. Un po’ di tempo per te stessa

Si, nonostante il caos, lo stress, il correre da una parte all’altra, obbligati a cercare un po’ di tempo per te stessa, e non permettere a nessuno di sottrarti il meritato riposo e relax. I grandi condottieri come te hanno anche bisogno di tempo per loro stessi. Non fartelo mancare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons