Loading...

8 sintomi prematuri di gravidanza: prima del primo ciclo mancato

tutti i sintomi pre-gravidanzaI test di gravidanza attualmente in commercio possono restituire dei falsi negativi. Vuol dire che anche un responso negativo del test appena fatto non vuol dire che non siamo incinte al 100%.

Questo dipende da complicate interazioni dei nostri ormoni con la nostra urina, che affronteremo in un’altra circostanza. Come fare allora ad accorgersi subito di una gravidanza? Quali sono i sintomi più precoci?

1. Gonfiore addominale

Il grosso delle donne comincia a sentirsi gonfia a livello addominale subito dopo il concepimento.

L’aumento dei livelli ormonali infatti gonfiano lo stomaco, soprattutto nei giorni lontani ancora dal ciclo che però non arriverà mai. Se vi state sentendo gonfie e i vostri pantaloni fanno fatica ad entrarvi, forse è il caso di fare un test più approfondito.

2. Aumento della temperatura basale

Se avete una temperatura intorno ai 37° forse è il caso di consultare un medico. La temperatura basale normale è infatti di circa 36°, e un aumento di un grado Centigrado può voler dire gravidanza in corso. 

3. Seni gonfi e morbidi – Capezzoli più scuri

I seni potrebbero cominciare a gonfiarsi, senza diventare turgidi. Le areole dei capezzoli potrebbero diventare più scuri e di parecchio. In questo caso potrebbe esserci una gravidanza appena iniziata. Anche qui, test approfonditi.

4. Nausea e vomito

L’aumento dei livelli di ormoni vuol dire nausea e vomito, soprattutto nelle prime ore della giornata. Anche se non vomitate, sappiate che la nausea è un sintomo piuttosto inequivocabile, soprattutto se non ne soffrite in genere. Entrambe compaiono a partire dalla seconda settimana.

5. Costipazione o diarrea

L’intestino diventa più rilassato, sempre a causa dei livelli ormonali. Se cominciate improvvisamente a non andare a non andare al bagno regolarmente o se, al contrario, avete frequenti diarree (anche se meno comuni della costipazione), potreste essere incinte.

6. Frequente orinazione

Se fate la pipì di continuo, più volte in un’ora, anche senza aver assunto grosse quantità di liquidi, potreste essere incinte. E’ una reazione tipica all’ormone HCG, ed è un segno piuttosto inequivocabile di una gravidanza ormai entrata nel vivo.

7. Crampi addominali

Se avvertite dolore all’addome, anche se diverso da quello che avvertite durante il ciclo, potreste essere incinte. Consultate subito un ginecologo e fate controlli approfonditi.

8. Voglie

Se cominciate ad avere voglie irragionevoli, come le fragole a Gennaio, o irresistibili voglie di gelato nel pieno della notte, potreste essere incinte. Le voglie sono uno dei risultati (ancora una volta) dei cambi ormonali, e sono un segno caratteristico di una gravidanza in corso.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons