Loading...

Albumina nelle Urine in Gravidanza: sintomi e cause

albuminaL’esame delle urine può manifestare una presenza di albumina, che può presentarsi sia durante la gravidanza che fuori dalla stessa. Si tratta di un problema in genere temporaneo, che può talvolta trasformarsi in forma cronica (albuminuria).

Si tratta di una sostanza che, insieme all’emoglobina, è fondamentale per il benessere del nostro corpo anche se, trattandosi di una proteina, non dovrebbe essere presente nelle urine. La sua presenza è in genere segno di un’infezione in corso.

Vediamo insieme quali sono le cause, i sintomi e le possibili cure per l’albumina nelle urine troppo alte.

I sintomi? Spesso assenti

Il primo problema che riguarda questa anomalia è sicuramente quello che non presenta in genere dei sintomi, almeno nella fase iniziale del problema. Nel caso di valori particolarmente alti, però, le urine potrebbero farsi relativamente spumose, in aggiunta a:

  • Gonfiore delle mani;
  • Gonfiore dell’addome;
  • Gonfiore anche a piedi e viso.

Quali sono le cause?

Le cause che possono portare alla presenza di albumina nelle urine sono diverse e spesso difficili da individuare. Troviamo:

  • Diabete di tipo 1;
  • Diabete gestazione;
  • Ipertensione;
  • Cirrosi epatica;
  • Insufficienza cardiaca;
  • Lupus eritematoso sistemico.

Si tratta di problematiche che possono essere anche pregresse alla gravidanza e che possono comparire direttamente durante la gestazione.

In aggiunta alle cause che devono essere considerate, dobbiamo sommare le problematiche di carattere renale, che possono essere anche queste precedenti all’inizio della gestazione. In questo caso ci sarà bisogno di rivolgersi ad un medico specialista che, una volta effettuate le diagnosi di rito, individuerà la presenza o meno di problemi a carico dei reni.

Ci sono cure?

Le cure sono ovviamente collegate a quelle che sono le cause che hanno portato le albumine ad essere espulse tramite le urine. Non esiste una terapia generica che possa essere in grado di andare a rimuovere le albumine dalla nostra pipì, ricordando al tempo stesso che non si tratta di una patologia in sé, ma piuttosto del segnale che c’è qualcosa che non va nel nostro corpo.

La presenza di albumine nelle urine durante la gravidanza sarà comunque di immediato interesse del medico, che intraprenderà i percorsi diagnostici necessari per andare a individuare la patologia che ha causato questa problematica.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons