Loading...

Ansia in gravidanza: è normale?

ansia gravidanzaLa gravidanza è un periodo piuttosto particolare della nostra vita, un periodo durante il quale gli sconvolgimenti ormonali sono poi forieri di tantissimi altri cambiamenti all’interno del nostro corpo.

Non tutti però riguardano la nostra fisicità: possono colpire anche la nostra emotività e oggi ci occupiamo proprio di questo, in particolare dell’ansia.

È normale provare ansia durante la gravidanza? Oppure si tratta di qualcosa che deve preoccuparci? Ci sono rischi che riguardano questo tipo di problematica per il feto o per la futura mamma? Vediamolo insieme.

L’ansia in gravidanza è normale

L’ansia in gravidanza è assolutamente normale. A causarla contribuiscono infatti due motivi:

  • Il primo è sicuramente collegato alle preoccupazioni tipiche che riguardano chi sta affrontando una gravidanza; c’è la preoccupazione per la salute del bambino, per il parto, per il rischio d’aborto, per la propria salute. Questo risulta in genere in un carico eccessivo sull’emotività della futura mamma, che può trasformarsi, spesso, in ansia.
  • Anche i cambiamenti di tipo ormonale possono essere responsabili di quello che è il cambio umorale, anche repentino, al quale dovremo per forza di cose abituarci durante la nostra gestazione. Si tratta di una reazione, anche questa, completamente normale.

Ma ci sono problemi per il feto?

No, non ci sono problemi per il feto. L’ansia è una reazione fisiologica più che normale, che in genere non crea alcun tipo di problematica per il feto. Sarà comunque il caso, nell’evenienza in cui gli attacchi d’ansia dovessero farsi frequenti, di parlarne con il medico, che ravviserà eventuali punti di criticità che potrebbero causare problemi a voi e al vostro bambino.

E per la mamma?

Per la mamma, a meno che non si tratti di attacchi di ansia ripetuti e che non permettano di avere una vita normale, non ci sono in genere problemi. Nel caso in cui doveste avvisare un livello di ansia troppo alto per tempi ripetuti, dovrete sicuramente chiedere aiuto ad un professionista.

Ci sono rimedi?

L’ansia è uno stato mentale in larga parte non contestabile, soprattutto durante la gravidanza. Può sicuramente aiutare uno stile di vita rilassato e soprattutto cercare di informarsi sia sulla gestazione che sul parto. Informandosi infatti si riescono a superare tante paure, paure che, nella grande maggioranza dei casi, davvero non hanno ragione di esistere.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons