Loading...

Appendicite del bambino: cause, sintomi e cura

appendicite bambinoL’appendicite è un’infiammazione piuttosto importante dell’appendice, ovvero di una parte dell’intestino collocata sulla destra nella pancia. Se l’appendice si infiamma a causa del contenuto di feci, il malanno può peggiorare fino a finire in peritonite ed essere addirittura fatale.

I casi di appendicite sono molti, non parliamo di un problema raro, per fortuna però si tratta di un malanno curabile con un intervento semplice e veloce. Le preoccupazioni per l’appendicite attanagliano spesso i genitori ogni volta che sentono il proprio bambino lamentare un mal di pancia.

Di certo non si tratta di appendicite ogni volta, ma essere attenti e saper riconoscere i sintomi potrebbe fare letteralmente la differenza tra la vita e la morte.

Sintomi

Se il bambino inizia a lamentare dolore all’addome, alla pancia e attorno all’ombelico (naturalmente parliamo di un dolore intenso e persistente), chiamate subito un medico o portate il bambino al pronto soccorso.

A volte può accadere che il dolore perduri per giorni e giorni e che sia un fastidio generale e non troppo invalidante. Comunque sia, se il bambino lamenta dei dolori che non passano, portatelo dal medico e fatelo visitare. Potrebbe essere un semplice e banale mal di pancia, ma è sempre meglio esser certi del problema che si dovrà affrontare.

L’appendice, una volta infiammatosi, inizia a mandare messaggi al corpo, il dolore è un allarme grazie al quale possiamo riuscire a salvarci in caso di infezione all’appendice.

Cura

La cura dell’appendicite non può essere seguita con dei semplici farmaci da banco, è necessario operare chirurgicamente per eliminare la parte infiammata ed evitare che l’appendice si perfori e vada in peritonite.

La peritonite è una conseguenza molto grave dell’appendicite che, se trascurata, può essere mortale. Sempre meglio una visita dal medico in più che tralasciare un problema che potrebbe essere grave. Una volta avvenuta l’operazione, non ci sono particolari cambiamenti da adottare, bisogna solo stare attenti durante la convalescenza.

Se vostro figlio lamenta un mal di pancia insistente, non pensiate che sia un capriccio e fate attenzione ai sintomi e al comportamento del vostro bambino. Per qualsiasi incertezza riguardo il riconoscimento dei sintomi, consultate il vostro medico di fiducia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons