Loading...

Attrezzi per esercizi di Kegel: si possono usare in gravidanza?

Quando si è in dolce attesa, si sa che bisognerà superare tante sfide, alcune che non si vedeva l’ora di affrontare, altre un po’ più spiacevoli… come proprio il rischio prolassi o i piccoli problemi di incontinenza.

Sappiamo che parlarne può essere un po’ imbarazzante, ma è necessario per fare prevenzione e/o per risolvere il problema.

Un metodo utile per mantenere il pavimento pelvico in salute ed evitare questi fastidiosi inconvenienti è proprio fare gli esercizi di Kegel, magari con degli attrezzi specifici.

Ma questi attrezzi sono adatti anche per l’uso in gravidanza o è meglio evitare? Lo vediamo insieme in questa nostra guida di oggi. Iniziamo subito!

Esercizi di Kegel

Prima di entrare nel vivo del discorso, ripassiamo brevemente come si eseguono gli esercizi di Kegel. Per esercitarsi bisogna svuotare la vescica e contrarre i muscoli del pavimento pelvico come se stessimo trattenendo l’urina.

La contrazione deve proseguire per 5-10 secondi e poi bisogna rilasciare per 5-10 secondi, andando avanti per una serie completa che duri qualche minuto. Nelle nostre guide abbiamo parlato in modo approfondito di questi esercizi, se ti interessa conoscerli meglio li troverai tra i nostri argomenti.

Attrezzi sì o no?

La risposta non è semplice, bisogna infatti valutare alcune questioni prima di prendere una decisione. La prima cosa da fare è chiedere il consiglio al ginecologo, per avere un quadro completo di cosa fare e cosa no.

Ci sono attrezzi per esercizi di Kegel adatti alla gravidanza, ma bisogna assolutamente fare attenzione alla qualità dei materiali, al loro effettivo utilizzo anche in gravidanza e al modo in cui si tengono puliti.

Quindi, attrezzi sì, se il ginecologo dà il via libera e se sono adatti anche alla gravidanza. Poi bisogna tenerli puliti sempre e in modo impeccabile.

Questo perché, se non curati, possono portare batteri pericolosi nell’organismo e, di conseguenza, arrecare danni al feto. Ovviamente anche i detergenti per la pulizia devono essere compatibili con la gravidanza.

Chiedi al tuo medico, o al tuo ginecologo di fiducia, cosa fare per utilizzare al meglio gli attrezzi di Kegel, senza rischi per la tua salute, né per quella del feto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons