Loading...

Azotemia in gravidanza: cause, sintomi e cura

azotemia partoL’azotemia alta è un problema che purtroppo molto spesso si presenta durante la gravidanza.

Al contrario però di quanto avviene al di fuori dello “stato interessante” l’azotemia è un problema che durante la gravidanza non sta necessariamente a significare un’insufficienza renale o danni permanenti ai reni, ma piuttosto un problema di carattere post-renale, ovvero nel tratto che va dai reni all’uretra, tramite la quale facciamo pipì. Vediamo insieme quali sono le cause, i rischi e i possibili rimedi per l’azotemia durante la gestazione.

Le proteine e l’azotemia

Le sostanze di scarto che contengono azoto sono il risultato del processo metabolico che ci permette di assimilare le proteine. Queste sostanze di scarto vengono, in condizioni di normalità, filtrate dai reni ed espulse tramite l’urina.

Si tratta di un processo che però, per diversi motivi, può essere seriamente compromesso durante la gestazione, per i motivi che andremo a vedere tra pochissimo.

Le cause dell’azotemia alta durante la gestazione

Durante la gestazione, l’azotemia alta può essere causata:

  • Dalla compressione del feto e più in generale dell’utero sul canale che collega i reni all’uretra, il che causa una diminuzione del flusso di urina e quindi una maggiore difficoltà a liberarsi delle scorie in questo modo;
  • Dalla scarsa idratazione: durante la gravidanza dovremmo bere infatti di più, anche se in molte lo dimenticano;
  • Da problemi di calcoli renali o della vescica. Si tratta però dell’unica condizione che non può essere direttamente collegata con la gravidanza.

L’azotemia è pericolosa durante la gravidanza?

L’azotemia non è una condizione estremamente pericolosa nel breve termine, ma deve essere riportata entro valori accettabili, ovvero meno di 50 mg / dl di sangue.

Per farlo, possiamo mettere insieme dei rimedi molto semplici, che ci possono aiutare a far funzionare i reni al meglio e dunque a superare il problema.

I rimedi per l’azotemia durante la gestazione

Quando l’azotemia è alta durante la gestazione, possiamo mettere in pratica dei rimedi semplici e funzionanti, che non necessitano di alcun tipo di farmaco:

  • Si possono innanzitutto andare ad aggiungere alla nostra dieta alimenti ricchi di acqua, verdure o frutta, che sono benefiche non solo contro l’azotemia, ma in generale per l’equilibrio della nostra dieta;
  • Bere più acqua, permettendo così ai nostri reni di funzionare al meglio e filtrare fuori dal sangue le sostanze azotate.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons