Loading...

Bambino nervoso: le possibili cause

bambino nervosoUn bambino eccessivamente nervoso non è una rarità, e purtroppo sono molti i casi di irascibilità e agitazione che si riscontrano già in età infantile.

Da cosa può essere causato questo malessere? Proviamo a capire insieme quali sono i fattori scatenanti e come risolvere questo problema.

Alimentazione

La prima cosa da correggere, quando ci si accorge che il proprio bambino è un po’ troppo nervoso, è l’alimentazione.

Eccesso di cibi e bevande zuccherate oppure ricche di teina e caffeina, possono causare iperattività e sfociare in nervosismo.

Provare ad eliminare questi alimenti è il primo passo per capire se il problema deriva da questo.

Mancanza di sonno

La mancanza di sonno può causare agitazione, quindi assicuratevi che vostro figlio non vada a letto troppo tardi e che dorma almeno 8 ore a notte.

Tensioni familiari

I bambini, anche se non lo danno a vedere, risentono molto delle tensioni famigliari, soprattutto quando riguardano i genitori. Anche se non vedono direttamente i genitori litigare, si rendono conto che c’è qualcosa che non va.

Se il caso è questo, cercate di collaborare con il vostro partner per ricostruire gli equilibri famigliari.

Problemi di socializzazione

Sentirsi escluso dai coetanei è sicuramente una causa di irrequietezza, per un minore.

Alcuni bambini, che hanno problematiche di socializzazione all’interno del gruppo classe, provano a risolverle cercando di attirare l’attenzione con comportamenti fuori controllo, per attirare l’ilarità collettiva dei compagni.

In questo caso sarebbe bene cercare di capire insieme alle maestre la situazione, provando a trovare una soluzione insieme e, se è il caso, provare a contattare un esperto consigliato dalla scuola.

Anomalie cliniche

Alcuni casi di nervosismo infantile possono anche essere dovuti ad anomalie cliniche.

In questo caso è necessario contattare il pediatra e farsi prescrivere analisi mediche specifiche, per capire la ragione del problema.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons