Loading...

Barrette al riso soffiato e cioccolato: la ricetta

Chi è che non ama il cioccolato

La ricetta che andremo a proporre oggi farà sicuramente al caso vostro. 

Si possono utilizzare vari tipi di cioccolato per le nostre barrette al riso soffiato, che sia biancofondente o al latte

Noi andremo ad usare proprio quest’ultimo, ma ognuno può scegliere quello che più preferisce

Gli ingredienti sono molto pochi, andiamo a introdurli. 

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la preparazione di oggi, sono i seguenti:

  • 550g di cioccolato al latte;
  • 20g di burro;
  • 100g di riso soffiato.

Preparazione

Iniziamo la preparazione delle nostre barrette di riso soffiato e cioccolato partendo proprio dalla cioccolata

Tagliamo il cioccolato in pezzi, spezzando anche con le mani, per poi depositarlo dentro una ciotola per farlo sciogliere a bagno maria. 

Per questo procedimento sarà necessario l’utilizzo di una pentola piena di acqua su cui poi andrà depositata la ciotola con i pezzi di cioccolato. 

Facciamo sciogliere solo 100g di cioccolato e misceliamo di tanto in tanto per vedere se si sta sciogliendo per bene. 

Nel frattempo ricopriamo una teglia con della carta forno su cui poi andremo a depositare il cioccolato fuso. 

Facciamo in modo che vi sia una base omogenea e poi passiamo a fondere altri 300g di cioccolato. 

Questa volta però uniamo anche il burro una volta che il cioccolato si sarà sciolto e amalgamiamo per bene. 

Poi, cambiando posizione al cioccolato e mettendolo in una pentola, facciamo amalgamare il riso soffiato, a fuoco basso, in un altro fornello. 

È bene ricordare che il riso soffiato deve essere unito molto gradualmente mentre si mescola il tutto. 

Una volta fatto ciò, andiamo a formare uno strato di riso soffiato e cioccolato al di sopra di quello precedentemente steso e rendiamolo omogeneo.

Nel frattempo che lasciamo intiepidire il composto nella teglia, dedichiamoci alla fusione del restante cioccolato, sempre a bagnomaria. 

Concluso questo procedimento, depositiamolo sulle parti precedentemente assemblate come copertura, sempre in modo uniforme. 

Facciamo riposare in frigo per almeno due paia di ore e poi tagliamolo in pezzi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons