Loading...

Bimbi e tecnologia: come usarla in modo sicuro

I bimbi di oggi sono molto esposti alla tecnologia, ma svariati studi sull’età pediatrica confermano che non è una buona cosa. La Società italiana di Pediatria ha pubblicato uno studio sull’Italian Journal of Pediatrics in cui si conferma che i bambini tra 0 e 2 anni non dovrebbero usare per nessuna ragione smartphone e tablet.

Moltissimi genitori non sanno di far danno ai propri bimbi facendoli giocare con tablet e telefoni, pensano di calmarli quando invece ottengono l’effetto opposto. Perché? Lo vediamo insieme in questa nostra guida. Continua a leggere.

I pericoli dei device

Lo studio conferma che il touch screen può interferire con lo sviluppo del bambino. I bambini hanno necessità di avere un’esperienza tattile con gli oggetti che li aiutano a sviluppare il pensiero e la capacità risolvere piccoli problemi.

Passare il tempo a muovere un ditino su uno schermo liscio e luminosissimo non li aiuterà. Come se non bastasse, l’uso dei dispositivi elettronici durante la prima infanzia è collegato a problemi comportamentali e ad un maggior pericolo di aumento del peso.

L’utilizzo della tecnologia prima dei due anni può compromettere lo sviluppo del bambino e aumentare persino il rischio di depressione e di comportamenti violenti e aggressivi.

Lo smartphone viene usato da tantissimi genitori per calmare i bambini, finendo per creare danni al bambino e privandolo dell’interazione con mamma e papà.

L’interazione tra genitori e figli è fondamentale ed è l’approccio migliore, per questo non bisogna usare smartphone, tablet e simili come sostituti.

Non si deve mai dimenticare che i bambini sono degli esperti imitatori quindi è il genitore stesso che deve limitare l’uso dello smartphone per far capire al bambino che non è un giocattolo.

Durante l’infanzia i bimbi hanno bisogno di stare con mamma e papà, di abbracciarli e di giocare, e non hanno assolutamente bisogno di stare attaccati ad uno schermo.

Come usarli in modo sicuro

Mai e poi mai prima dei due anni, dopo i due anni i bimbi possono usare i device qualche volta, ma dai 2 fino ai 5 anni assolutamente meno di un’ora al giorno.

Tra 5 e 8 anni mai oltre le due ore (limite massimo) inoltre deve essere usato sempre e solo in presenza di un adulto

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons