Loading...

Bruxismo nel bambino: cause, rimedi e conseguenze

bruxismoAvete notato che il vostro bambino dorme sotto stress, è nervoso e inquieto e fa strani movimenti con la bocca e i denti? In questo caso il vostro piccolo potrebbe avere problemi di bruxismo. Il bruxismo è un problema molto comune al giorno d’oggi ed è generato dallo stress.

Cause

Come abbiamo accennato in precedenza, il bruxismo è generato dallo stress incamerato dal piccolo durante il giorno, il nervosismo, l’ansia e lo stress possono causare bruxismo anche negli adulti.

Il bambino stringe i denti e li digrigna, in genere questo movimento anormale appare quando il sonno è più pesante. In alcuni casi il bruxismo si presenta perchè le arcate superiori e inferiori non sono ben allineate.

Provate a far chiudere la bocca al vostro piccolo, se gli incisivi si toccano in maniera molto serrata probabilmente il bimbo ha problemi di bruxismo.

Sintomi

sintomi del bruxismo sono:

  • Fastidio alla mandibola;
  • Senso di pesantezza alla bocca;
  • Denti sensibili;
  • Denti doloranti;
  • Denti con crepe e lesioni;
  • Mal di testa;
  • Stanchezza;
  • Digrigno dei denti durante il sonno;
  • Tendenza a rosicchiare le cose.

Nel caso in cui notiate che vostro figlio soffre di bruxismo, contattate il medico e il dentista. Non bisogna trascurare il bruxismo per evitare che il piccolo si provochi una serie lesioni ai denti.

Il dentista accerterà la presenza della brutta abitudine involontaria e vi darà tutti i mezzi per combatterla.

Cura

Innanzitutto bisogna aiutare il bambino a non subire le conseguenze dello stress e dell’ansia e a sentirsi al sicuro. Lo stress è la principale causa del bruxismo, gestendolo si gestirà anche la malattia.

Fate sentire il vostro piccolo protetto e al sicuro, il bruxismo potrebbe sparire semplicemente quando il bimbo si sarà calmato.

Se il problema persiste, i dentisti consigliano anche di acquistare dei bite da far indossare al bambino durante la notte. I bite non permettono al piccolo di serrare i denti e li proteggono dal digrigno e dai danni che ne derivano.

In casi di arcate non allineate, potrebbe essere necessario applicare un apparecchio dentale al piccolo. In questo modo le arcate recuperano la propria forma e il bruxismo dovrebbe sparire una volta riallineate.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons