Loading...

Candidosi prima del concepimento: cause, sintomi, effetti

candida prima del concepimentoLa candida è una fastidiosa infezione micotica causata da alcuni tipi di funghi. Il più comune fungo è quello della Candida Albicans che attacca, almeno una volta, quasi l’80% delle donne.

La candida è un’infezione molto contagiosa e, se avete rapporti sessuali non protetti, potreste infettare il vostro partner che, a sua volta, potrebbe di nuovo passarvi il fungo. Consigliamo sempre di seguire una terapia insieme per evitare recidive.

Cause e sintomi

La flora vaginale può essere danneggiata da una terapia antibiotica che interferisce con la normale presenza di lattobacilli. Durante la gravidanza, la candida può apparire a causa delle normali modificazioni ormonali. Anche lo stress dovuto alla gravidanza e alla paura del parto può esporre il corpo ad un maggior rischio di contrarre la candida.

Anche i rapporti sessuali non protetti possono esporre al rischio di candida nel caso in cui il partner ne sia affetto, anche semplicemente come portatore sano.

I sintomi della candida sono facilmente riconoscibili, i più comuni sono:

  • Prurito;
  • Perdite simili a ricotta;
  • Bruciore;
  • Fastidio generalizzato;
  • Dolore durante la penetrazione.

Terapia

In genere si segue una terapia antimicotica utile a contrastare l’infezione. I medici prescrivono:

  • Creme da applicare localmente;
  • Ovuli;
  • Lavande.

Inoltre consigliano l’astinenza sessuale per evitare che il problema si aggravi a causa della frizione durante i rapporti sessuali. Se contraete un’infezione da candida, ricordate che la malattia non causa particolari problemi durante la gestazione. A parte il fastidio a cui sarete esposte, non dovrebbero presentarsi altri problemi. Questo solo se la candida viene opportunamente trattata e curata.

La candida può diventare un problema unicamente al momento del parto quando il bambino, durante il passaggio attraverso la vagina, potrebbe contrarre l’infezione. Ricordate che una corretta terapia contro la candida può essere prescritta solo dal ginecologo. Esistono farmaci che possono essere dannosi per il bambino e provocargli danni.

Non optate mai per una terapia fai da te con i comuni farmaci da banco. Chiedete sempre consiglio al vostro medico e ginecologo prima di agire.

Effetti sul bambino

Come abbiamo spiegato in precedenza, la candida non è pericolosa per il bambino se non al momento del parto. Se la candida non sarà sparita prima del parto, probabilmente il bimbo potrebbe contrarla. Chiedete consigli al medico per la giusta terapia per il vostro bambino.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons