Loading...

Ciabatte da mare: quali usare in gravidanza

pregnancy ciabatteDurante tutto il periodo della gravidanza possono comparire piccoli e grandi fastidi che possono interferire con il corso della normale vita quotidiana. Spesso la gravidanza causa anche gonfiore e dolore alle gambe e indossare il giusto paio di ciabatte potrebbe darvi una mano ad avvertire meno il fastidio.

Con il caldo, poi, la situazione peggiora e le gambe gonfie possono davvero diventare un fastidio continuo.

Vediamo insieme quale tipo di ciabatte da mare si adatta meglio ai cambiamenti del corpo di una donna incinta.

Quali ciabatte scegliere?

Potrebbe sembrare una stupidaggine, ma non è così. Il giusto paio di calzature può fare davvero la differenza quando si parla di gambe stanche e gonfie e di dolori alla schiena. E lo stesso vale per le ciabatte, comprese quelle da mare… e allora quali ciabatte preferire per sentirsi al meglio? Ecco i nostri consigli.

Le ciabatte basse non sono la scelta giusta, le classiche infradito ad esempio, non aiutano a mantenere una postura corretta e non aiutano la circolazione, quindi evitatele. Cercate di scegliere ciabatte che abbiano un po’ di rialzo nella parte posteriore, ovviamente lasciate stare le zeppe che oltre a non risolvere il problema sono poco flessibili e anche meno sicure.

Scegliete ciabatte basse davanti, ma che abbiano qualche centimetro in più nella parte dietro. Tre o cinque centimetri, non di più, sono sufficienti per aiutare la circolazione a far riposare la schiena. Vedrete la differenza immediatamente! Sappiate che portare troppo tempo scarpe flat o troppo basse può far male alle gambe e alla schiena.

E le crocs? Potrebbero non rappresentare una scelta elegante, ma sono molto comode. Se vi piacciono o se semplicemente desiderate star comode, possono rappresentare la scelta giusta. Anche qui cercate di scegliere quelle con almeno tre/cinque centimetri di altezza.

Gli zoccoli, compresi quelli massaggianti, non sono indicati perché non sono flessibili e ormai non sono nemmeno più tanto di moda! Quindi cercate di preferire ciabatte comode, flessibili, con tre/cinque centimetri di altezza e che non vi stringano i piedi. La ciabatta deve farvi sentire sicure quando camminate, ma non deve stringere il piede, altrimenti la circolazione ne risentirà.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons