Loading...

Cinque cibi che fanno bene al cervello dei bambini

Correre, cadere, rialzarsi, imparare, crescere.

I nostri bambini vanno incontro a cambiamenti continui. Crescono velocemente e per questa ragione necessitano di continui rifornimenti di energia ed elementi utili per permettere loro di assolvere questo importante compito: crescere.

Una buona alimentazione rappresenta il modo migliore per avere tutte le sostanze di cui questo veloce e continuo sviluppo necessita.

I big five

Esistono dei cibi che grazie alle loro caratteristiche sono particolarmente indicati nelle diete dei più piccoli dal momento che il loro consumo continuo assicura notevoli vantaggi allo sviluppo cerebrale dei bambini.

1- UOVA . Fonte preziosa di proteine e sostanze nutritive. In particolare il tuorlo, composto in gran parte da un nutriente essenziale per il collegamento tra neuroni.

si prestano ad essere consumate sia a colazione che nei pasti principali e in generale il loro consumo favorisce la concentrazione.

2 – YOGURT GRECO INTERO. E’ ricco di grassi che consentono alle membrane delle cellule cerebrali di restare flessibili. Può essere accompagnato da frutta secca, mirtilli o cioccolato fondente per una colazione super.

3 – SPINACI, CAVOLI E ALIMENTI A FOGLIA VERDE. L’alta concentrazione di folati e vitamine permette di abbassare notevolmente la possibilità di insorgenza di malattie degenerative.

Non sono gli alimenti più amati dai bambini, ma con un po’ di tenacia e creatività culinaria si possono preparare pietanze invitanti e fantasiose…

4 – PESCI GRASSI E in generale tutto il PESCE AZZURRO. Pesci grassi come il salmone, il tonno, le sardine, sono ricchi di OMEGA3, utili per la concentrazione dei bambini. Il Pesce azzurro prende il suo nome dalla sua tipica colorazione azzurrognola.

5 – LEGUMI E CARNI ROSSE. Questi due alimenti, seppure apparentemente molto diversi, hanno in comune una massiccia presenza di proteine, utili per la formazione dei tessuti .

Ultime raccomandazioni

Inoltre dispongono di grandi quantità di ferro, minerale necessario per un corretto assorbimento dell’ossigeno che permette, a sua volta, di mantenere alta la concentrazione, evitando stanchezza e disattenzione.

Fuori elenco, ma comunque essenziale è il consumo di PASTA. I carboidrati sono l’energia dell’organismo che in un bambino non deve MAI mancare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons