Loading...

Come aumentare il latte materno in modo naturale

allattamentoA volte il latte per la poppata non è sufficiente e dobbiamo dunque ricorrere o al latte artificiale, oppure lasciare il nostro bebè (e davvero non è il caso), affamato. Per fortuna, per chi vuole allattare per quanto possibile al seno con latte naturale materno, ci sono dei piccoli trucchi che possono aiutare la produzione di latte.

Vediamo insieme quali sono.

Più poppate, più di frequente

Si tratta di un trucco che funziona sempre, in quanto dimostrato scientificamente: se si aumentano le poppate (va benissimo seguire quello che vorrà il bambino), in genere si produce più latte. Il seno riesce ad uniformarsi sia alla frequenza che alla quantità di poppata del nostro piccolo piuttosto rapidamente.

Anche di sera, assecondare il nostro piccolo

La poppata della sera è molto diversa: il latte è “meno nutriente”, il nostro piccolo è più stanco e più che nutrirsi cerca un po’ di conforto nel seno della mamma. Se il nostro piccolo sembra infastidito, non pensate che sia perché avete poco latte.

La poppata della sera va prolungata quanto il nostro bambino desidera: anche questa poppata aiuterà il seno a “mettersi in pari”.

Occhio alla posizione e all’attacco

Posizione e attacco sono delle arti che si apprendono, purtroppo, solo con il tempo. Nel caso in cui abbiamo problemi con la poppata perché sembra troppo scarsa, potrebbe essere un problema in realtà del bambino, che nella posizione in cui si trova non riesce ad effettuare una suzione adeguata.

Diminuire lo stress

Lo stress non aiuta a produrre latte a sufficienza: per questo motivo dovremo cercare di individuarne le cause e cercare di eliminarle al più presto. Siamo in una fase della nostra vita durante la quale la nostra prima preoccupazione deve essere la salute del nostro bambino e per questo motivo qualunque altra fonte di stress deve essere immediatamente rimossa.

Bere a sufficienza

Spesso la quantità di latte non adeguata è dovuta a problemi banalissimi, come ad esempio una scarsa idratazione. Cerchiamo di bere almeno 2 litri d’acqua al giorno durante l’allattamento e vedremo che il latte prodotto sarà sicuramente più adeguato.

Sonno

Se non si dorme a sufficienza, non si può produrre latte a sufficienza. Se fate le ore piccole durante l’allattamento, finirete per pagare il tutto con tanto latte in meno.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons