Loading...

Come decongestionare il seno dolorante

Durante le prime settimane di gravidanza il seno diventa un pochino dolorante e il fastidio è simile a quando si è in attesa del ciclo mestruale.

L’indolenzimento mammario è comune nei giorni in cui stanno per arrivare le mestruazioni e sicuro conoscerai la sensazione, ma può essere particolarmente fastidioso in gravidanza.

In gravidanza questo genere di sintomo è associato per natura a una serie di cambiamenti del corpo e del seno. Nei nove mesi si modificano sia la taglia che la consistenza del seno e la sensibilità del capezzolo e del seno può aumentare. Vediamo insieme come decongestionare il seno in gravidanza.

Alleviare i fastidi al seno

Il fastidio è normalissimo, gli ormoni rendono il seno gonfio e dolorante e il corpo si prepara all’allattamento. I dolori possono essere più o meno intensi come la congestione e l’aumento di taglia.

Inoltre anche la loro durata è variabile, ma in genere il seno è dolorante da qualche settimana dopo il concepimento fino al secondo trimestre, anche se alcune donne possono provare fastidio più a lungo o non provarlo mai. Come per ogni cosa dipende da caso a caso.

Come alleviare i fastidi? Ecco qui i nostri consigli:

  • Acquista reggiseni morbidi e comodi che offrano sostegno, ma senza premere sul seno. Ci sono reggiseni perfetti per le future mamme. Ricorda di evitare i modelli con ferretto che possono peggiorare il dolore;
  • Pratica un massaggio con i polpastrelli, usa una crema per aiutare le dita a scorrere, in questo modo aiuterai la zona a decongestionarsi;
  • Evita di dormire a pancia in giù per non premere sul seno;
  • Applica impacchi tiepidi o freschi per sgonfiare il seno e per lenire il dolore.

Se il dolore non passa, chiedi consiglio al medico, potresti avere qualche piccolo problema di occlusione ai capezzoli. Ricorda che la nostra guida ha solo scopo informativo e non sostituisce il parere del medico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons