Loading...

Come dormire comodamente durante la gravidanza

dormire-gravidanzaDurante la gravidanza, ogni mamma sente il bisogno di riposare  perché, si sa, tutte le attività che svolge durante la giornata sono sempre doppie.

Molti medici, infatti, consigliano alle donne incinte non solo di riposare ma di farlo meglio di quando non erano incinte. 

Molto spesso, però, questo non accade perchè non si riesce a trovare una posizione comoda. Per cui, la domanda che sorge spontanea è: “Come si fa a dormire comodamente durante la gravidanza?

 

Quando compare il problema?

  Innanzitutto bisogna dire che questo problema si presenta soltanto dal secondo trimestre in poi, in quanto nei primi tre mesi, il ” pancione ” non è diventato ancora ” ingombrante ” e quindi ci è concesso dormire in qualsiasi modo vogliamo. Quando il pancione, però, comincia a crescere, bisogna fare molta attenzione. 

Avvertenze

Per prima cosa, se avete un altro figlio che ha l’abitudine di dormire nel lettone con voi, dovete stare molto attente: i bambini sono imprevedibili e durante la notte, potrebbe sferrarvi un bel calcio o magari un pugno, compromettendo seriamente la vostra gravidanza.

Per cui, Mamma Perfetta, vi consiglia di andare a dormire in un’altra stanza, magari da sole. Dal secondo trimestre in poi, le donne gravide, non riescono a riposare bene sia perchè il bambino si muove di continuo, sia perchè lo squilibrio ormonale ha ormai modificato il loro normale ritmo di vita.

L’esigenza di andare ad urinare è continua e dura tutta la notte. In situazioni in cui si soffre di insonnia invece, i medici consigliano di bere una tazza di camomilla o di latte caldo: sarà meraviglioso concedersi un attimo di relax tutto per sè.

Posizioni

Durante la gravidanza, evitate di dormire sulla schiena: potrebbe rallentare l’afflusso di sangue che arriva alla placenta e, quindi, mettere a rischio l’ossigeno e le sostanze nutritive destinate al nostro bambino. Dormendo sulla schiena, infatti, il peso dell’utero preme sulla vena che pompa sangue al cuore.

La posizione più comoda per dormire, dunque, è sicuramente quella sul fianco. Si consiglia di dormire sul lato sinistro, piegando leggermente le ginocchia, in modo da rimanere la funzione degli organi interni inalterata e non modificata a causa del peso del bambino.

Insomma, care mamme, se proprio non riuscite a dormire comprate un materasso nuovo, usate tanti cuscini in modo da bilanciare il tutto, bevete qualcosa di caldo oppure concedetevi un bel bagno caldo rilassante. Fate di tutto, basta che riposiate bene.

In fondo, non vorrete mica affrontare il parto mezze addormentate?!

 

 

 

 

 

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons