Loading...

Come funziona e che cos’è l’utero

Conoscere il proprio corpo è importante, a volte si danno per scontate un sacco di cose ma sarebbe bene approfondire la comprensione di alcuni termini di uso comune che siamo abituati ad utilizzare senza sapere bene cosa siano.

Un esempio può essere proprio l’utero, ne parliamo, magari conosciamo anche qualche patologia che lo affligge, sappiamo dove si trova, ma non conosciamo bene le sue caratteristiche e la sua importanza.

Oggi vogliamo approfondire questo argomento e parlare in modo semplice e completo proprio dell’utero! Continua a leggere la nostra guida di oggi!

L’utero: conosciamolo meglio

L’utero è un organo muscolare di forma cava che assieme alla vagina, alla vulva e alle tube di Falloppio, forma l’apparato riproduttivo femminile. Questo organo ha il compito di accogliere l’eventuale ovulo fecondato, ne permette lo sviluppo e consente alla donna di espellere il feto quando la gravidanza sarà giunta al termine.

L’utero si apre nella cavità vaginale ed è collegato alle tube di Falloppio. La struttura dell’utero si modifica nel corso della vita della donna e in base allo sviluppo sessuale della donna, in caso di gravidanza e durante il ciclo mestruale, presenta delle differenze.

Per le donne che non hanno avuto dei figli ha le dimensioni di circa 7 centimetri di lunghezza, 3 centimetri di spessore e 4 centimetri di larghezza. Nelle donne che hanno avuto figli le dimensioni sono in genere maggiori.

La cavità uterina è rivestita da una mucosa chiamata endometrio che nutre l’eventuale embrione già prima che si verifichi l’impianto. La muscolatura che ricopre l’utero si chiama miometrio, è particolarmente spessa e al momento del parto, facilita e consente l’espulsione del feto contraendosi.

L’utero si divide in una parte più grande detta corpo dell’utero che va verso le tube di Falloppio,e una parte più stretta chiamata collo dell’utero o cervice uterina che è rivolta verso il basso e si inserisce nella vagina.

L’utero ha tre compiti principali:

  • Accoglie l’eventuale ovulo fecondato;
  • Consente lo sviluppo dell’eventuale ovulo fecondato;
  • Permette il parto quando la gravidanza arriva al termine.

Speriamo di esser stati chiari e di averti spiegato bene che cos’è l’utero e come funziona e di averti chiarito un po’ meglio a cosa serve e come funziona. A presto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons