Loading...

Come gestire le emozioni in gravidanza: guida al benessere mentale

La gravidanza, si sa, è un periodo tanto unico quanto impegnativo nella vita di una donna. Ci si trova, infatti, di fronte a un imminente cambiamento oggettivo, uno dei più imponenti nella vita di chiunque.

Non solo: si è anche preda di squilibri ormonali a cui non sempre si è preparate, soprattutto se si aspetta il primo figlio. Vediamo allora alcune cose che puoi tenere presente se sei incinta e senti le tue emozioni farsi più forti e instabili giorno dopo giorno.

Il benessere mentale in gravidanza

Vogliamo innanzitutto farti riflettere sul potere della validazione. Se non hai vicino a te figure che capiscano appieno la particolarità della condizione che stai vivendo (ad esempio se in casa con te ci sono solo maschi, o se le amiche sono lontane), è essenziale trovarti un luogo, una situazione, un contesto nuovo in cui poter parlare liberamente di come ti senti ed essere compresa.

Uno psicologo, se ne hai uno di fiducia, ma anche un circolo di future mamme come te, o una chiacchierata con una persona empatica che ci sia già passata. Questo perché è importante sentire le proprie emozioni riconosciute e validate. Aiuta a non reprimere i sentimenti e a non rischiare di vedere i livelli di stress aumentare, perché hai discusso di ciò che ti premeva sul petto.

Analogamente, se senti che il ginecologo che ti segue non è sintonizzato sulla tua lunghezza d’onda e non riconosce alcune tue esigenze psico-fisiche, cambialo! Le scuole di pensiero anche in medicina sono diverse e troverai senz’altro la figura di riferimento più adatta a te.

Come e perché occuparsi al meglio di se stesse

Per fare in modo che il fisico ti aiuti a star bene anche mentalmente, un corso di yoga o la pratica della meditazione sono sempre consigliatissime. Se non li conosci, puoi iniziarli proprio in questo periodo!

Infine pensa anche alla peculiare e unica connessione che si viene a creare in gravidanza tra te e il piccolo che aspetti. Oggi è scientificamente dimostrato che i bambini già mentre si trovano ancora nel pancione sentono le emozioni materne e ne sono influenzati.

Quindi qualunque sforzo tu faccia per migliorare il tuo benessere mentale ti fa doppiamente onore, poiché fa bene anche a tuo figlio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons