Loading...

Come insegnare ai piccoli a lavarsi bene le mani

I bambini hanno un parte ancestrale ancora molto presente: sentono e vedono anche attraverso il tatto. Questo senso in loro è particolarmente attivo, toccano, stringono, accarezzano, polverizzano.

Sono incessantemente interessati alle consistenze, ai diversi effetti che un materiale può avere se sollecitato. Proprio perché è un senso così tanto utilizzato è importante avere cura degli organi ad esso deputati: le manine.

L’igiene delle mani è una pratica semplice ma ESSENZIALE! Va però fatta nel modo corretto, per il tempo necessario ed in numero di volte sufficiente ad apportare i giusti vantaggi.

Far capire ai bambini cosa sono i germi

La prima cosa da insegnare ai bambini è il motivo (il PERCHE’) per cui è così importante lavarsi le mani: spieghiamo loro che germi e batteri vivono tra noi, sugli oggetti e sulle altre persone

Noi tocchiamo tante cose e i germi possono finire sulle nostre mani e da lì, dentro di noi. Lo stesso accade per gli altri. Un modo divertente per far visualizzare questo concetto è quello di usare del talco in polvere.

Se ci sporchiamo la mano con la polverina bianca e stringiamo la loro manina, chiedendo di fare lo stesso a loro volta, capire il processo di diffusione di un germe sarà facile e divertente.

Lavare le mani in modo corretto

Un altro aspetto importante riguarda il numero di lavaggi necessari affinché si abbiano i giusti vantaggi (il QUANTO).

Si è stimato che il numero corretto di lavaggi utili a prevenire la diffusione di agenti patogeni si attesti intorno alle 10 volte, ma non sarebbe scorretto aumentare il numero.

Ma QUANTO TEMPO deve durare il lavaggio per renderlo efficace? Il Ministero della salute raccomanda di non scendere sotto i 40 secondi.

Per aiutare i piccoli ad attendere il tempo giusto è possibile far cantare loro delle canzoncine ( spesso viene utilizzata la canzone “tanti auguri a te” per due volte) instaurando così una divertente e sana routine.

Importante, infine, è capire COME lavarle al meglio, facendo tutti i corretti passaggi:

  • bagnare le mani
  • versare il sapone
  • strofinare palmo a palmo
  • strofinare palmo-dorso ( e poi invertire)
  • risciacquare
  • asciugare

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons