Loading...

Come insegnare al nostro bimbo ad andare al bagno da solo

andare in baIntorno ai 2 anni, bisogna iniziare ad abituare il proprio bambino ad andare in bagno da solo.

Ma come si fa ad insegnarlo e, soprattutto, quand’è il momento adatto?

E’ meglio usare il vasino o abituarlo subito al water?

Vediamo insieme i primi passi per aiutare il nostro bambino a raggiungere questo traguardo.

Quando iniziare

Non esiste un momento preciso per insegnare ad un bambino ad andare in bagno in autonomia.

Ci sono dei campanelli d’allarme che ci fanno capire che il bambino sta iniziando ad essere consapevole dei bisogni fisiologici e che è interessato alla questione.

Ad esempio guarda con curiosità gli altri membri della famiglia andare in bagno e inizia a fare domande. Potrebbe essere lui stesso a chiederci di farla nel wc.

Preparazione

E’ sconsigliato sia togliere il pannolino drasticamente sia provare a togliere il pannolino in momenti che potrebbero causare disagi al bambino, come ad esempio la nascita di un fratellino oppure ingresso al nido.

E’ meglio iniziare ad affrontare con il bambino questo momento, parlandogli e comprandogli delle mutandine, da sostituire al body, magari scelte proprio da lui.

Primi passi

Nelle fasi iniziali è meglio togliere il pannolino solo di giorno, quando vi renderete conto che il bambino sta migliorando potete provare anche durante il riposino pomeridiano e successivamente di notte.

Il bambino non riconoscerà subito lo stimolo, quindi è importante portarlo ad intervalli di mezz’ora in bagno, senza chiedergli se deve fare pipì o cacca.

Per non farlo annoiare in bagno è possibile fargli trovare dei giochi o dei libri.

Motivazione

Soprattutto nella fase inziale è importante che tutta la famiglia contribuisca a complimentarsi con il piccolo per gli obiettivi raggiunti.

Non è da escludere la promessa di un regalo al termine del percorso, che sicuramente incentiverà l’impegno.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons