Loading...

Come organizzare un buffet perfetto per il battesimo

buffet battesimoUno dei momenti più felici di una coppia è senza dubbio la nascita di un figlio. Una gioia incolmabile che si vorrebbe condividere con tutti. Quale migliore momento se non quello del battesimo per invitare parenti ed amici a festeggiare insieme l’arrivo della nuova vita.

Se la vostra scelta ricade sul buffet, allora dovete prestare molta attenzione affinché tutto sia preparato alla perfezione e niente lasciato al caso.

Vediamo insieme come procedere all’organizzazione di un buffet perfetto per il battesimo, quali regole seguire e cosa mettere sulla tavola.

La location

A seconda della stagione in cui viene festeggiato il battesimo, viene scelta la location dove organizzare il buffet. Se il tempo lo permette, è sempre indicato prepararlo in uno spazio aperto: giardino, cortile o terrazzo.

In questo caso, in un’area comoda per il passaggio e accessibile da più punti, viene collocato il tavolo centrale dove vengono posizionate pietanze e bevande di ogni genere.

Se lo spazio ve lo permette, potete differenziare i tavoli secondo il genere degli alimenti: un tavolo quindi per i fritti, uno per i primi e così via fino al tavolo riservato alle bevande.

E’ indispensabile, dietro ad ogni tavolo, un cameriere che aiuti l’ospite a servirsi.

Anche se il buffet è un momento meno convenzionale della cena seduti a tavola, è necessario comunque che gli ospiti abbiano ognuno un posto su cui sedersi, magari informalmente, ma comunque molto comodo.

Se invece il tempo non è clemente e quindi non vi permette di restare all’aperto, allora dovete optare per un grande salone, comodo e spazioso che permette molto movimento e soprattutto che rende fluido l’avvicinamento ai tavoli delle pietanze.

Il cibo

Particolare attenzione deve essere data al cibo. La prima cosa da fare è scegliere un menù con largo anticipo in modo da rendere il  buffet curatissimo in ogni particolare.

Dare quindi molta attenzione alla quantità di cibo presente nel buffet. Le pietanze infatti devono essere abbondanti e le porzioni leggermente superiori, ma senza esagerare, al numero degli invitati.

Anche la varietà degli alimenti è fondamentale: una vasta scelta di piatti rende sicuramente il buffet più appetibile e stuzzicante e soprattutto permette agli ospiti di scegliere, tra tante proposte, il cibo preferito.

Un altro elemento fondamentale da prendere scrupolosamente in considerazione è la forma. Mai mettere cibo alla rinfusa, ma disporlo secondo un ordine preciso. Mai lasciare piatti e vassoi vuoti sulla tavole delle pietanze. A questo dovranno pensarci i camerieri che, oltre ad aiutare gli ospiti a servirsi, dovranno tenere i tavoli sempre ordinati e sgomberi da rifiuti.

E’ bene quindi che i camerieri siano in numero sufficiente a tenere il buffet sotto controllo fino ai minimi particolari.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons