Loading...

Come preparare il succo d’arancia per il bambino: la guida completa

succo aranciaLe arance sono un frutto che non deve assolutamente mancare nella dieta di un bambino. Ricche di di vitamina C, le arance sono indispensabili soprattutto durante il periodo invernale per prevenire malattie da raffreddamento.

Il modo migliore per fare assumere arance ad un bambino è sotto forma di succo, spremendo solo arance molto mature e succose.

A che età?

Il  momento migliore per inserire il succo di arancia nella dieta di un bambino è a 12 mesi di vita quando il sistema digerente è quasi del tutto sviluppato e può digerire perfettamente anche gli acidi contenuti negli agrumi.

Iniziare sempre a piccole dosi, diluendo il succo di arancia nell’acqua in modo da ottenere tre parti di succo e una parte di acqua.

Benefici della spremuta di arance

Fonte inesauribile di vitamina C, la spremuta di arancia, come abbiamo già detto, è utile per prevenire malattie da raffreddamento e forme influenzali.

Ma il succo di arancia è anche ottimo per le sue capacità di regolarizzare e stabilizzare le funzioni intestinali, oltre che essere in grado di rinforzare le ossa, i muscoli, i vasi sanguigni e favorisce l’ assorbimento del ferro.

Ricordiamoci, però, che la vitamina C è facilmente deperibile per questo occorre offrire al piccolo la spremuta appena fatta.

Come preparare la spremuta di arancia

Per preparare un’ottima spremuta di arancia è necessario acquistare la frutta giusta, acquistare cioè le arance adatte ad essere spremute.

Esistono infatti due tipi di arance: quella a buccia spessa ideali per essere mangiate a spicchi e quelle a pelle sottile, più adatte ad essere spremute.

Laviamole perfettamente sotto l’acqua corrente e asciughiamole con un canovaccio pulito. Tagliamole a metà nel senso della larghezza e iniziamo a strizzarle con l’aiuto di uno spremiagrumi spingendo sullo strumento fino a quando tutta la polpa sarà completamente staccata.

Ora versiamo il succo filtrato in un bicchiere e aggiungiamo una parte di acqua. Mescoliamo e serviamo. Non è necessario aggiungere alcun tipo di dolcificante.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons