Loading...

Come preparare l’omogeneizzato di frutta per il bambino

omogeneizzato-fruttaPreparare gli omogeneizzati di frutta è davvero semplicissimo e occorre davvero pochissimo tempo. Prepararli in casa è un modo per servire ai nostri figli un prodotto sano, senza conservanti e davvero ottimo per la loro salute.

Le mamme moderne hanno sempre meno tempo da dedicare alla cucina e spesso ricorrono a prodotti industriali per garantire un pasto completo al proprio bambino. Ma, contrariamente a quello che si pensa, preparare gli omogeneizzati è davvero semplicissimo e, cosa fondamentale, non devono essere preparati tutti i giorni, ma è possibile omogeneizzare la frutta e conservarla dentro vasetti di vetro in freezer e lasciarli congelati anche per 2 mesi.

Questo offre un notevole vantaggio e permette di utilizzare frutta fresca e controllata per i nostri bambini e, cosa non da poco, contenere le spese.

Ma vediamo come eseguire questa facilissima ricetta.

Ingredienti

  • 2 banane;
  • 2 mele;
  • 2 pere;
  • 2 prugne.

Preparazione

Laviamo accuratamente le pere, le prugne e le mele, poi asciughiamole con un canovaccio pulito. Sbucciamo le mele e togliamo il torsolo e i semi, poi facciamole a cubetti. Facciamo la stessa cosa con le pere, mentre alle prugne togliamo il nocciolo e poi le facciamo a tocchetti.

Mettiamo tutta la frutta tagliata dentro un cestello per la cottura a vapore che poi adageremo dentro una pentola a cui avremo aggiunto pochissima acqua. Lasciamola cuocere fino a quando non sarà molto morbida, poi trasferiamola in un frullatore. Sbucciamo la banana, tagliamola a fettine e aggiungiamola al resto della frutta.

Lasciamo lavorare il frullatore a velocità moderata per qualche minuto fino a quando non avremo ottenuto una crema liscia e senza pezzettini. Spegniamo il frullatore e trasferiamo l’omogeneizzato nei vasetti in vetro monodose dopo averli perfettamente sterilizzati. 

Chiudiamoli ermeticamente con i loro tappi e mettiamoli nel freezer pronti per essere consumati. Gli omogeneizzati di frutta possono essere conservati anche per 2 mesi, quindi, se volete prepararne una quantità maggiore, raddoppiate le dosi di frutta e procedete allo stesso modo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons