Loading...

Come proteggere i neonati dal sole: la guida completa

proteggere neonati solebambini appena nati sono molto delicati, soprattutto a causa del fatto che stanno ancora terminando il normale processo di sviluppo fuori dall’utero della mamma. Di conseguenza hanno bisogno di maggiori attenzioni, anche per quanto riguarda la protezione dal sole.

E’ proprio di questo argomento che andremo a parlare in questo articolo: come possiamo proteggere i neonati dal sole? Ci sono delle norme da seguire quando portiamo i neonati al mare? Andiamo a vedere insieme di cosa si tratta

Come possiamo proteggere i neonati dal sole?

Per molti aspetti il sole fa bene anche ai neonati. Infatti stimola l’accrescimento delle ossa e influenza il loro stato d’animo positivamente, regolandone anche il sonno.

Tuttavia è estremamente importante proteggere i più piccoli dai raggi diretti del sole perché, come vedremo meglio in seguito, potrebbero andare incontro a dei rischi ben precisi.

Tra le regole principali da seguire per proteggere i nostri bambini appena nati dal sole, ricordiamo soprattutto quelli citati in seguito:

  • Assicurati di non mettere mai la carrozzina sotto i raggi diretti del sole;
  • Ricordati di proteggere con le apposite creme solari tutte le parti del corpo del bambino che potrebbero entrare in contatto con i raggi del sole, ad esempio il viso, le manine e i piedini;
  • Porta sempre un cappellino con te, così da proteggere la testa del piccolo;
  • Controlla costantemente il colore della pelle del tuo bambino in quanto, già dai primi rossori, si può parlare di  ustione di primo grado;
  • Evita di esporre il piccolo al sole, soprattutto durante le ore di punta, che vanno dalle dieci del mattino alle quattro del pomeriggio;
  • La crema che usi per il tuo bambino deve avere un fattore protettivo molto elevato.

Se adotti tutte queste precauzioni ti assicuriamo che godrai assolutamente delle tue giornate al mare anche quando porterai il tuo bambino ma, soprattutto, ridurrai i rischi connessi al sole di cui parleremo più avanti.

Ci sono dei rischi particolari?

Oltre al rischio di andare incontro ad un eritema solare che, nei più piccoli, è più marcato in quanto hanno una pelle molto più sensibile della nostra, esistono altri rischi connessi all’esposizione al sole.

Il più importante riguarda le conseguenze che il tuo bambino potrebbe dover affrontare in età adulta se, durante l’età pediatrica, è stato vittima di un eritema solare. Tra queste ricordiamo soprattutto la comparsa di mielomi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons