Loading...

Come vincere la Paura del Parto in modo efficace

gravidanza 300x300Il parto è un momento di enorme gioia, soprattutto quando lo guardiamo dal post-travaglio. Abbiamo tra le mani il nostro bambino e ci sentiamo finalmente felici di essere riuscite a portare a termine la nostra gravidanza.

Durante la gestazione, però, si possono affollare nella mente paure e timori legati a quello che è uno dei gesti più naturali del mondo, quello di mettere alla luce i nostri figli.

Vediamo insieme come superare la paura del parto per affrontare questo momento estremamente importante della nostra vita con la dovuta tranquillità.

Fidati poco di quello che ti raccontano

Chiunque abbia passato un travaglio pensa di aver portato a termine un’impresa epica. Con questo non vogliamo sminuire gli sforzi e i dolori patiti da milioni di donne ogni anno, ma spesso al racconto di quello che è accaduto si associa qualche memoria costruita, ovvero si aggiunge in maniera romanzata qualche dettaglio, qualche dolore e qualche complicazione che in realtà era davvero di poco conto.

È vero che il parto è doloroso, ma si tratta comunque di qualcosa che passerà nel giro di poche ore: sarà un dolore finalizzato alla più grande gioia della nostra vita.

Non farai male al bambino

Madre Natura è davvero straordinaria e pensa davvero a tutto. Nonostante il parto possa sembrare estremamente imprevedibile e difficile, non c’è modo di far male al bambino. La nostra vagina è estremamente elastica e non sarà più di un guanto intorno al corpo del nostro bambino. Anche spingendo non c’è assolutamente modo di causare dolore al nostro piccolo.

I corsi pre-parto

I corsi pre-parto sono di estrema importanza per chi sta affrontando una gravidanza. Durante questi corsi non solo si possono apprendere tecniche per rendere il parto meno doloroso, ma si viene a conoscenza dell’esperienza di chi ha partorito prima di noi. Non c’è niente di meglio per superare la paura del parto.

Perdere il controllo? Perché no?

Se la paura che ti attanaglia è quella di perdere il controllo, sappi che non c’è alcun motivo per averne timore. Il parto è uno dei gesti più naturali del mondo ed è assolutamente comprensibile per una donna essere letteralmente fuori di sé durante questa esperienza. Non c’è assolutamente nulla di cui vergognarsi.

Yoga, può aiutare

Al contrario di quanto avveniva qualche decennio fa, quando queste tecniche orientali erano ancora sconosciute, oggi potete giovarvi di tutto l’aiuto che lo yoga può offrirvi sia prima che durante il parto.

Con qualche lezione di yoga imparerete a conoscere meglio il vostro corpo, a controllare le vostre paure e ad arrivare più preparate all’appuntamento con il parto.

Una donna ad aiutarvi

L’ultimo consiglio per vincere la paura del parto è quello di affiancarvi ad una donna della vostra famiglia che abbia uno spirito positivo e che sia diventata mamma prima di voi. Per quanto possa essere moderna l’età in cui viviamo, la maternità è comunque riconducibile a riti sociali ancestrali e la vicinanza di una donna forte che sia sangue del vostro sangue sarà l’anestetico per ogni tipo di paura.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons