Loading...

Corso preparto: come si svolge e cosa si impara?

corso prepartoIl corso di preparazione al parto è un momento di incontro con altre mamme dove le donne acquisiscono informazioni e tecniche legate al parto e al travaglio.

Passiamo in rassegna le domande più frequenti che possono sorgere al momento di prendere la decisione di frequentarlo.

Come si svolge?

Durante il corso preparto la donna acquisisce informazioni per affrontare il travaglio e la nascita nel modo più naturale possibile.

Di solito questi corsi prevedono 10 incontri totali con cadenza settimanali. La durata degli appuntamenti sono diversi a seconda della struttura dove decidiamo di frequentarlo, ma si aggirano pressapoco intorno alle 2 ore a lezione per settimana.

Quando più è possibile, la donna incinta deve essere accompagnata dall’altro genitore in modo da renderlo parte attiva durante il parto. La funzione del marito durante il travaglio è importantissima sia come sostegno morale e sia come momento di condivisione di una gioia così grande.

Certamente la presenza  del papà in sala parto è legata alla sua sensibilità, se dovesse risultare motivo di ulteriore ansia e preoccupazione per la futura mamma, meglio farlo aspettare in sala di attesa.

Che cosa si impara?

Utilissimo per imparare a gestire il proprio corpo e la propria psiche durante travaglio, molte sono le tecniche insegnante in questo corso:

  • La respirazione. Il controllo della respirazione è un elemento molto importante durante il travaglio. Essa consente di gestire il dolore e assicurare al nascituro abbastanza ossigeno per affrontare l’espulsione.
  • Gestire l’ansia. Il corso preparto aiuta le donne a conoscersi meglio sia fisicamente che emotivamente. Conoscere e gestire l’ansia, che naturalmente si accumula durante il travaglio, consente alla futura mamma di controllare le proprie reazioni anche in un momento così difficile e doloroso.
  • L’alimentazione. Le lezioni del corso imparano alla futura mamma ad alimentarsi correttamente in modo da gestire il peso durante la gravidanza e arrivare la parto con un organismo sano e pronto ad affrontare il travaglio.

Quando iniziare a frequentarlo?

In genere il corso si inizia verso il sesto mese di gestazione e ha la durata di 2/3 ore a settimana concentrate in un’unica lezione.

Nelle ultime settimane si possono intensificare le lezioni anche per confrontarsi con le altre mamme e quindi sciogliere le tensioni che accomunano tutte.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons