Loading...

Cos’è il lotus birth?

Il lotus birth è un procedimento per il quale al momento della nascita del bambino non si taglia il cordone ombelicale, come è di consuetudine fare, ma si aspettano le tempistiche per le quali si diffeziona da solo

Molti affermano che questo tempo serve al neonato per abituarsi al fatto che non sarà più un tutt’uno con la madre, ma si troverà “da solo” ad affrontare il mondo esterno. 

Le tempistiche di distacco tra mamma e figlio sono di circa un paio di giorni fino ad arrivare ad un massimo di 10

Il ciclo di vita del cordone ombelicale termina quando si seccherà del tutto e infine cadrà spontaneamente, lasciando la tipica cicatrice sulla pancia del bebè (l’ombelico). 

Secondo alcuni è un metodo per immettere il bambino alla vita senza creargli un trauma incidendo il cordone ombelicale. 

Questo procedimento viene anche chiamato parto integrale

Si può effettuare sia in caso di parto naturale che di un taglio cesareo, ma ci devono essere delle determinate condizioni

La prima prevede accertarsi che il feto non sia affetto da malformazioni o disturbi fisici, la seconda che la placenta non abbia subìto traumi

Oggi questa pratica viene affrontata negli ospedali solo dopo aver ricevuto la conferma di poter agire dal servizio sanitario regionale, altrimenti si rischia di essere denunciati. 

Come agire?

Al momento della nascita è bene tenere pulita la zona del cordone ombelicale e disinfettare la parte più volte al giorno. 

È bene anche essere consapevoli che si potrebbe perdere del sangue dalla ferita. 

Si consiglia di tenere la placenta in un contenitore sterile o in un panno di cotone sempre accanto al neonato. 

Bisogna aspettare tutto il tempo necessario per il distacco del cordone e non cercare di sveltire la procedura in alcun modo. 

Per accorciare le tempistiche si può utilizzare del sale marino grosso, accuratamente spalmato sul cordone per farlo seccare e cadere prima. 

L’uso di gocce di profumo può aiutare a nascondere l’odore.

È consigliabile?

Secondo alcuni questo procedimento è salutare per il bambio in quanto usufruirebbe di tutto il sangue necessario per stabilizzare le sue difese immunitarie e incrementare la presenza di ferro nel corpo. 

Inoltre a livello di energia si avrebbe un metabolismo più efficiente, la possiblilità di dipendere ancora dalla madre per quanto riguarda il sistema respiratorio e perfezionarlo dopo il parto.

Al contrario però si potrebbero contrarre infezioni

In più si dovrà stare molto attenti al cordone per non staccarlo e portare sempre con sè anche la placenta

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons