Loading...

COVID: come spiegarlo ai bambini

Quello che stiamo vivendo è uno dei periodi più particolari che l’umanità abbia attraversato. Altre epidemie hanno devastato intere nazioni, ma mai l’intero pianeta quasi contemporaneamente.

Inoltre la Pandemia è arrivata in un momento in cui l’umanità si sentiva invincibile grazie alle tecnologie sempre più avanzate, al progresso, alla qualità della vita sempre migliore.

Questi elementi, insieme alla lunga durata della situazione di emergenza, all’imprevedibilità dell’andamento di crescita e alla vastità dei territori interessati, crea sentimenti di profonda ANSIA negli adulti…

Come preparare i più piccoli

Ma come è possibile insegnare ad un BAMBINO a gestire un carico del genere?

I più piccoli, in modo del tutto inaspettato, hanno dato al mondo una grande lezione di adattamento. I loro sorrisi riescono ad oltrepassare le mascherine e arrivare all’esterno portando allegria e gioia.

I loro comportamenti sono precisi, composti e impeccabili. Stanno crescendo e adattandosi in una realtà che gli adulti gestiscono a stento.

Nonostante la naturale attitudine all’adattamento, tipica dei bambini, è importante che essi vengano seguiti e preparati a gestire situazioni spesso molto più grandi di loro.

Alcuni consigli pratici

La prima cosa da fare è ASCOLTARLI. Farli parlare della situazione, di ciò che sanno o credono di sapere, farci raccontare le loro paure e le loro preoccupazioni se presenti.

Una volta individuati i dubbi o le perplessità , possiamo passare a SPIEGARE loro come stanno le cose in modo semplice, chiaro, e breve.

Bisogna poi EDUCARLI ai giusti comportamenti da adottare per dare loro gli strumenti di contrasto utili a rassicurali e non farli sentire inermi.

Essenziale, come in ogni situazione, è dare l’esempio giusto. Sia nell’applicazione delle buone pratiche igieniche, sia nelle reazioni a notizie, dati ecc…Non mostrarsi eccessivamente agitati o turbati dalla situazione.

In rete circolano quantità importanti di materiale informativo dedicato ai bambini. Quello dei video è un linguaggio che i più piccoli conoscono molto bene e apprezzano.

Ultima ma non meno importante cosa è quella di permettere loro di DARE UN CONTRIBUTO. Spieghiamo ai bambini che fare il loro dovere (lavarsi spesso le mani, tossire o starnutire in modo appropriato ecc…) permetterà di proteggere tanta gente.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons