Loading...

Creme contorno occhi: bisogna evitarle in gravidanza?

La gravidanza è un periodo di trasformazioni fisiche e psicologiche uniche. Si è spesso attanagliate da dubbi sulla propria forma fisica anche relativamente all’estetica: con tutti gli sbalzi ormonali e fisici che si stanno vivendo, la pelle cambierà?

La risposta varia da persona a persona, ma può senz’altro essere affermativa. Possono insorgere macchie e discromie cutanee soprattutto in viso, e non parliamo delle occhiaie dovute alle difficoltà nel riuscire a dormire con il pancione.

Il contorno occhi, se per alcune fortunate può acquistare quella famosa e tanto decantata luminosità supplementare, per qualcun’altra invece può tendere particolarmente a seccarsi e a perdere di elasticità.

Ma possiamo usare un prodotto apposito (detergente, crema e/o trucco)? O farà male al feto?

Per un contorno occhi sicuro

Negli ultimi anni l’industria cosmetica ha posto grande attenzione nei confronti delle consumatrici in dolce attesa, e sono sorte come funghi apposite linee di skincare adatte anche alle donne in gravidanza, a prezzi del tutto abbordabili.

L’Unione Europea ha riconosciuto la particolarità di un’esigenza non ignorabile, e ha preso la buona abitudine di apporre una propria dicitura sulle confezioni cosmetiche che non contengano sostanze pericolose per la salute dei feti.

Per togliersi ogni dubbio, basta leggere l’INCI (nomenclatura internazionale degli ingredienti cosmetici) del nostro contorno occhi per capire se possiamo applicarlo senza timore.

Cosa evitare

Bisogna sicuramente evitare la presenza di parabeni, ancora molto utilizzati nei prodotti beauty. Si tratta di conservanti che possono andare ad alterare la normale funzionalità ormonale!

Evita anche piombo, nichel e metalli pesanti, che potrebbero ancora essere presenti in piccole quantità. No anche al retinolo e all’acido salicilico.

Se il tuo contorno occhi possiede un fattore di protezione contro i raggi solari (tendenza in crescita), controlla che i filtri non siano di origine chimica, perché potrebbero essere dannosi.

In definitiva, il contorno occhi è certamente meno foriero di rischi di tanti altri prodotti beauty, poiché non si assume per via orale (rossetti o lucidalabbra in questo senso sono più rischiosi), non si spalma su una superficie estesa di pelle e si applica lontano dalla pancia. Ma non per questo va bene abbassare la guardia.

Controlla sempre gli ingredienti e scegli sicurezza anche nel contorno occhi. Se hai dubbi, chiedi in farmacia!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons