Loading...

Dentifricio per bambini: quale scegliere?

dentifricio bambiniLa salute dei denti è importante anche per i bambini e anche quando questi hanno denti che, dopotutto, come quelli decidui, verranno cambiati di lì a poco.

Le campagne per l’igiene orale dei bambini sono all’ordine del giorno e anche i produttori, dal canto loro, provano a dare una mano. I prodotti pensati e progettati specificatamente per i bambini abbondano, ma è davvero quello di cui i nostri piccoli hanno bisogno?

In parole povere, come si fa a scegliere un dentifricio che sia adatto ai nostri bambini?

La cosa più importante: quando cominciare?

La cosa più importante è indirizzare il nostro bambino verso pratiche corrette di igiene orale sin da subito. Si dovrebbe iniziare verso i tre anni, scegliendo un dentifricio che non abbia un contenuto di fluoro eccessivo. Secondo quanto riportano gli esperti, è meglio scegliere un dentifricio che non abbia più di 500 ppm di fluoro.

Fino a quando il dentifricio da bambini?

Il dentifricio da bambini deve essere categoricamente usato, in quanto in genere meno ricco di fluoro, fino ai sette anni. Da lì in avanti, nel caso in cui il bambino lo gradisse, possiamo passare senza troppi problemi ai dentifrici per adulti, che in genere hanno un contenuto in sali di fluoro decisamente superiore.

Occhio ai coloranti

Un’altra cosa alla quale bisogna prestare la massima attenzione è la presenza di coloranti. Sono indicati in confezione con la sigla C1 seguita da altri numeri. Nel caso in cui fossero presenti, meglio evitare di comprare il prodotto. Sebbene i dentifrici dai colori sgargianti siano sicuramente più invitanti per i bambini, sarebbe forse meglio evitare questo tipo di problematiche alla radice.

E per i gusti?

Qui l’industria dell’igiene ci dà una grossa mano. Possiamo infatti scegliere senza troppi problemi un prodotto che abbia un gusto che il bambino gradisce. Si tratta di un grande aiuto per superare quello che, per moltissimi bambini, è un evento traumatico.

Ma il fluoro non faceva bene ai denti?

Ci sono molti studi che sembrano puntare in senso contrario, o, quantomeno, verso l’inutilità del fluoro sin dalla più tenera età. Rimane il fatto, accertato scientificamente, che in dosi eccessive può essere dannoso per la salute dei bambini, quindi occhio a scegliere dei dentifrici che non contengano quantità eccessive di questo elemento.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons