Loading...

Depilazione intima durante la gravidanza: come fare e che prodotti usare

depilazione gravidanzaMolte donne si depilano il corpo utilizzando i metodi più disparati, ma quando si è in gravidanza alcuni dubbi possono affliggere le future mamme e generare qualche piccola ansia. Per fortuna i peli superflui sono soggetti ad una crescita minore durante la gravidanza. Tutto questo accade grazie alla presenza maggiore degli estrogeni che inibisce la crescita del pelo rallentandola.

Pur rallentando, la crescita non si arresta e anche in gravidanza ci si trova a dover eliminare i peli superflui, ma cosa fare e quali prodotti si possono utilizzare? Con la depilazione si possono provocare danni al feto? Nell’articolo di oggi vi aiuteremo a chiarire i vostri dubbi e vi indicheremo quali metodi e prodotti sono i più indicati.

Depilazione in gravidanza: cosa fare

La gravidanza causa un aumento di peso che crea una maggior pressione sulle vene e sui capillari. È quindi sconsigliabile la ceretta a caldo che va a stressare ulteriormente e inutilmente vene e capillari. Ci sono altri metodi altrettanto efficaci e non invasivi, come ad esempio la ceretta a freddo.

Le cerette, che siano a caldo o a freddo, non mettono a rischio il feto perché il sangue non assorbe nessuna sostanza e di conseguenza nemmeno il feto. Si tratta solo di una questione di premura nei confronti della circolazione, per il resto non ci sono pericoli. Ricordate di ricorrere sempre alle mani dell’estetista per evitare spiacevoli e fastidiose conseguenze, come i piccoli traumi alla cute causati dal fai da te.

Le creme depilatorie potrebbero spaventare qualche futura mamma, ma state tranquille. Le creme agiscono solo a livello molto superficiale e gli agenti chimici che contengono non vengono assorbiti dal vostro organismo.

Il metodo migliore per la depilazione in gravidanza è il rasoio. In genere è sconsigliato per la depilazione, ma grazie agli estrogeni presenti durante la gravidanza i peli ricresceranno lentamente e la vostra pelle rimarrà liscia per più tempo. Ricordate di disinfettare bene il rasoio prima di ogni utilizzo e, in caso di piccoli taglietti, potete procedere alla normale disinfezione.

Sconsigliamo le sedute di laser o luce pulsata perché risultano essere inutili in gravidanza visto che non eliminano definitivamente quei peli che sono soggetti agli sbalzi ormonali. Sono sconsigliate anche le creme schiarenti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons