Loading...

Depressione post-parto: la guida completa

Cos'è la depressione post partum e come curarlaSei in dolce attesa, hai sentito parlare della depressione post-parto ed ora vuoi scoprire di più su questo argomento? O sei semplicemente curioso di sapere quali sono i sintomi di questa condizione, i rimedi e i metodi per prevenirla?

In entrambi i casi stai leggendo l’articolo che fa al caso tuo perché oggi vedremo insieme che cos’è la depressione post-parto, soffermandoci su tutte le caratteristiche principali di questa condizione, ma anche sui possibili rimedi e sulla prevenzione.

Che cos’è la depressione post-parto? Quali sono i sintomi?

La depressione post-parto è un disturbo che può colpire tante neo mamme in seguito alla nascita del loro bambino. Si tratta di una condizione causata soprattutto dalla sensazione di insoddisfazione della mamma, ad esempio perché non si sente adeguata al suo nuovo ruolo.

I sintomi della depressione post-parto possono essere sia fisici che psicologici e, tra i più frequenti, ricordiamo i seguenti:

  • Tachicardia;
  • Difficoltà a respirare;
  • Agitazione;
  • Perdita di peso;
  • Inappetenza;
  • Tristezza e malinconia;
  • Preoccupazione costante;
  • Disinteresse nei confronti del bambino e di tutto ciò che si ha attorno;
  • Non avere le energie per affrontare la giornata.

Quanto dura e come si cura la depressione post-parto?

Il disturbo della depressione post-parto non va assolutamente sottovalutato, soprattutto perché può mettere a rischio anche la vita del bambino che è stato appena messo al mondo.

La depressione post-parto può comparire fino ad un anno di tempo dalla nascita del piccolo e può durare anche due anni e non è detto che, se al primo parto non si è manifestata, allora sarà lo stesso nelle gravidanze successive.

Per curare la depressione post-parto è necessario chiedere consulto ad uno specialista in quanto, la neo mamma, dovrà seguire una terapia mirata per guarire da questa malattia così invalidante.

Ci sono dei modi per prevenire la depressione post-parto?

Per prevenire la depressione post-parto, tutto quello che possiamo fare è ascoltare i segnali del nostro corpo, a partire dal periodo della gestazione, così da poter intervenire in modo tempestivo prima che la situazione si complichi ulteriormente.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons