Loading...

Dieta in Gravidanza: le avvertenze principali

dieta gravidanzaLa gravidanza è uno dei periodi più emozionanti che una donna possa attraversare nel corso della sua vita, ma deve fare attenzione a tutto ciò che mangia, per garantire al bambino che porta in grembo il corretto sviluppo.

Ma si può seguire una dieta durante i 9 mesi della gravidanza? Sì, se lo facciamo bene, e cioè assumendo tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno il nostro corpo ma soprattutto quello del bambino.

Qual è il modo ideale per iniziare una dieta in gravidanza?

Prima di iniziare una dieta durante la gravidanza la futura mamma deve conoscere tutti i benefici e tutti gli atteggiamenti che deve adottare per poterne usufruire al meglio, ma soprattutto per garantire al piccolo il fabbisogno di sostanze nutritive.

E’ importante che la gestante segue una dieta sana ed equilibrata e soprattutto varia ed appetitosa che sia in grado di integrare le fibre, le vitamine, i carboidrati, le proteine ed anche i grassi per avere l’energia di cui si ha bisogno in questi casi, anche se sarebbe meglio evitare quelli animali.

Vediamo di seguito alcune regole fondamentali che la futura mamma deve conoscere prima di iniziare la dieta:

  • Preferire i grassi vegetali a quelli animali;
  • Favorire l’assunzione del magnesio;
  • Evitare di mangiare i crostacei e limitare il consumo del salmone;
  • Il pesce azzurro è consigliato in gravidanza, soprattutto perché è ricco di proteine, contiene pochi grassi ed è altamente digeribile;
  • Limitare la quantità di sale nella preparazione dei pasti;
  • Evitare i pasti confezionati;
  • Moderare il consumo dei dolciumi.

Conoscere tutte queste regole è quindi il modo ideale per iniziare una dieta durante la gravidanza che ha degli obiettivi ben precisi e di cui ti parleremo meglio nel prossimo paragrafo.

Quali sono gli obiettivi della dieta durante la gravidanza?

L’obiettivo della dieta in gravidanza non è quello di perdere peso, tagliando le calorie o contando quelle che assumiamo giornalmente in modo ossessivo. L’obiettivo della dieta durante la gravidanza è quello di mettere su i chili giusti, senza ingrassare troppo e garantendo al piccolo uno sviluppo regolare.

Vediamo di seguito i chili che si devono prendere, in media, durante la gravidanza:

  • Se la donna soffre di obesità non deve prendere più di 7 chili durante la gravidanza;
  • Se la donna è sottopeso deve prendere tra i 12 e i 20 chili durante la gravidanza;
  • Se la donna è sovrappeso deve prendere tra i 7 e i 9 chili;
  • Se la donna è normopeso, infine, deve prendere tra i 9 e i 20 chili durante la gravidanza.

Quali sono i benefici della dieta durante la gravidanza?

I benefici di una dieta sana ed equilibrata durante la gravidanza riguardano sicuramente lo stato di salute, sia della futura mamma, sia del bambino. Per questo motivo è di fondamentale importanza che la gestante assuma le seguenti sostanze:

  • I lipidi, preferendo i grassi insaturi;
  • Le fibre;
  • Le proteine;
  • I carboidrati, soprattutto quelli complessi;
  • Il ferro;
  • Le vitamine;
  • Il calcio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons