Loading...

Dieta sana: come alimentarsi in gravidanza

Per una gravidanza serena e per scongiurare qualsiasi pericolo per il futuro nascituro, è fondamentale avere molta attenzione a cosa si porta in tavola durante i nove mesi di attesa.

Le linee guida per una dieta sana parlano di un apporto calorico di un 15-20% superiore rispetto al solito (non è assolutamente vero che bisogna mangiare per due), di mantenere una buona varietà degli alimenti, di prediligere i prodotti di stagione e ci cercare di contenere zuccheri e grassi.

Gli alimenti che ingeriamo devono essere fonti di vitamine, minerali, ferro, potassio, magnesio ed acido folico nelle giuste quantità, devono essere leggeri e soprattutto facilmente digeribili.

Alimenti consigliati

I cibi che maggiormente dovranno essere presenti sulla nostra tavola sono quindi le verdure di stagione e tanta frutta in quanto garantiscono una buona quantità di vitamine ed aiutano a rendere più regolare ed efficiente la digestione.

Le proteine assunte devono essere sia di origine animale, da reperire nel pesce, nelle carni bianche e nelle uova, sia di origine vegetale ed in questo caso ci affideremo alla frutta secca, ai fagioli e ad altri legumi.

I cereali, di qualsiasi genere, non presentano criticità quindi possono entrare nella nostra dieta senza problemi purchè non si esageri con le quantità.

Cosa è meglio evitare?

Ci sono però alimenti che è meglio non consumare o farlo con estrema moderazione visto che possono essere veicoli di infezioni batteriche o rappresentare una minaccia per la madre e per il feto.

Si tratta di cibi crudi o poco cotti o di ingredienti molto ricchi di grassi, quindi mettete al bando assolutamente le uova, i crostacei, il fegato ed il pesce crudo in generale.

Oltre a questi bisogna prestare attenzione anche ai germogli crudi, agli estratti naturali presenti in tè e tisane, agli insaccati fatti in casa e ai cibi particolarmente piccanti.

E i latticini?

I pareri sono contrastanti, ma in linea di massima il latte ed i derivati possono essere inseriti nella dieta durante la gravidanza.

Ci sono però prodotti come i formaggi a pasta molle, quelli erborinati ed il latte non pastorizzato, che vanno assolutamente evitati. Per qualsiasi dubbio è bene chiedere al medico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons