Loading...

Dolore all’inguine durante la gravidanza: cause, sintomi e cura

inguine gravidanzaDurante la gravidanza il corpo subisce una serie di importanti modifiche ed è perfettamente normale che durante la crescita del pancione compaiano alcuni dolori.

I dolori che si concentrano sulla zona dell’inguine assomigliano a delle fitte. Ci sono donne per cui questi dolori sono un vero e proprio disagio e non se ne liberano fino al parto.

In alcuni casi il dolore aumenta man mano che il pancione cresce e inizia a  pesare.

Cause

La causa del dolore è semplicemente dovuta alla crescita del pancione, se vi trovate a fronteggiare delle semplici fitte sporadiche e casuali non dovete assolutamente allarmarvi.

Il problema si presenta quando invece delle fitte si presentano contrazioni. In questo caso è importante non scambiare i due tipi di dolore.

Le fitte non hanno conseguenze, le contrazioni potrebbero essere spia di un aborto. Le fitte sono dovute al pancione che cresce e tende muscoli e tendini in maniera anormale rispetto alla loro posizione di origine.

Gli organi si spostano, la colonna e il bacino modificano la loro posizione per dare al nascituro tutto lo spazio disponibile. In alcuni casi il dolore è associabile ad una semplice pubalgia, ovvero una tendinopatia infiammatoria.

In alcuni casi il dolore può essere dovuto alla diastasi della sinfisi pubica, ovvero una piccola infiammazione della zona dell’osso mobile del bacino che permette il passaggio del bambino. In genere scompare dopo il parto.

Sintomi e cura

I sintomi del dolore all’inguine sono ovviamente dolore e fastidio nella zona oltre che tensione.

Nel caso in cui il dolore sia causato dalla pancia che cresce potreste utilizzare apposite pancere o intimo contenitivo che vi aiuti a gestire il peso e a sopportarlo.

Fate attenzione a non affaticarvi e a non stancarvi per non infiammare e stressare ulteriormente la parte. La ginnastica in piscina è un ottimo aiuto per non sentire il peso del pancione che cresce e alleggerire il peso sui muscoli e sulle ossa.

La ginnastica inoltre rafforza muscoli, articolazioni e rilassa e distende i tendini. Raccomandiamo solo ginnastica in acqua leggera adatta alle gestanti. Evitate di strafare per non aggravare il dolore.

Se avete qualche dubbio e non siete sicure che il dolore sia dovuto solo all’infiammazione, consultate un medico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons