Loading...

Dolore mestruale bambina: come combatterlo

bambina dolori mestrualiLe bambine di oggi presentano il ciclo mestruale molto prima rispetto alle bambine di qualche anno fa. Se un tempo avere dodici anni e non avere il ciclo era normale, oggi moltissime bambine di soli nove anni diventano già “signorine” e presentano il loro primo ciclo mestruale.

Le mamme e i papà si preoccupano molto per questo primo traguardo delle proprie bambine, soprattutto se il ciclo mestruale si presenta da subito molto doloroso e fastidioso.

Spesso le bambine provano ansia ad avere il ciclo, perché per alcune non è ancora del tutto spiegabile questo avvenimento del tutto naturale, ma a volte imprevisto o prematuro. Anche la paura e l’ansia possono acuire la sensazione di dolore. Cosa fare per aiutare le bambine a non soffrire i dolori mestruali e a vivere al meglio il proprio ciclo?

I rimedi

Esistono medicinali adatti anche alle bambine a base di ibuprofene. Questo principio attivo fa passare il dolore e rilassa il corpo evitando i crampi. Ovviamente prima di dare qualsiasi medicinale alla vostra bambina, chiedete al medico.

Non tutti i bambini tollerano i medicinali e non tutti i medicinali sono adatti ai bambini. Bisogna fare attenzione perché le conseguenze potrebbero essere anche molto gravi. Un metodo per aiutare la bambina a non sentire dolore è applicare la borsa dell’acqua calda sul basso ventre.

Un rimedio facilissimo e che si trova in tutte le case. Fate attenzione a non tenere troppo la borsa sulla parte bassa della pancia sia per evitare scottature che per evitare che il calore fluidifichi troppo il sangue e renda le perdite troppo abbondanti.

La borsa dell’acqua calda aiuta a rilassarsi e a far defluire il sangue, in questo modo il dolore scemerà. Nel caso in cui il ciclo sia parecchio doloroso e provochi svenimenti o conati alla bambina, consultate il medico.

Un altro modo per evitare il dolore è distrarre la bambina: fatela giocare e divertire in modo che si rilassi e dimentichi il fastidio. A volte anche l’attività fisica elimina il dolore.

Una corsetta o una passeggiata veloce o del semplice gioco attivo, possono combattere i dolori mestruali. Il movimento rilassa il corpo e combatte la sensazione di dolore. Inoltre l’attività aiuta il sangue a defluire senza dolore.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons