Loading...

Dolori Intercostali in Gravidanza: possibili cause e rimedi

dolore costaleSotto il nome di dolori intercostali vanno in realtà un enorme numero di dolori che colpiscono la gabbia toracica. Si dicono intercostali proprio perché in genere compaiono tra le costole e sono uno dei disturbi più tipici della gravidanza.

In questo articolo vedremo di andare ad individuare quali sono le cause, le conseguenze e le possibili cure (o i possibili rimedi) per far sì che quello dei dolori intercostali rimanga un problema di poco conto.

A cosa sono dovuti i disturbi intercostali

I disturbi intercostali sono in genere collegati a 4 gruppi di problematiche:

  • Ci sono quelli legati a disturbi di carattere osseo, muscolare o cutaneo;
  • Ci sono quelli dovuti a patologie che invece insistono su organi che sono situati internamente rispetto alla gabbia toracica;
  • Ci sono anche casi in cui i dolori intercostali sono causati da patologie che hanno il loro fulcro anatomico al di fuori del torace;
  • Per ultimi troviamo i dolori intercostali dovuti a fattori di carattere psicologico.

Ad interessare chi sta affrontando una gravidanza, troviamo i dolori intercostali del primo gruppo, ovvero quelli legati a problemi di carattere osseo-muscolare, e più nello specifico di postura.

Durante la gravidanza, infatti, l’aumento di peso ponderale e soprattutto il cambio della postura dovuto al pancione, aumentano il carico verso i muscoli che rivestono la cassa toracica. Il carico spesso e volentieri si trasforma in dolore, dolore che in genere parte dalla fine del primo trimestre e scompare soltanto a parto avvenuto.

Servono gli antidolorifici?

Assolutamente no. Si tratta di farmaci che possono sicuramente in un primo momento andare a ridurre quelli che sono i dolori, ma che nel medio e lungo periodo daranno sia assuefazione, sia andranno a caricare fegato e reni, già messi decisamente a dura prova dal lavoro extra che devono svolgere durante la gravidanza.

Cosa si può fare allora?

Uno dei comportamenti più importanti da tenere, per chi voglia ridurre al minimo la possibilità di provare dolori intercostali, è sicuramente quello di tenere sotto controllo, per quanto possibile, il peso. Si tratta del più importante presidio che permette di vivere la gravidanza con meno dolori, con un tessuto muscolare meno carico e di conseguenza in modo più sano.

Come abbiamo più volte ripetuto sulle pagine di questo sito, la gravidanza sicuramente non è un momento per darsi alla pazza gioia a tavola, ma anzi, un periodo della nostra vita durante il quale bisogna possibilmente controllarsi ancora di più.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons