Loading...

Dopo quanti giorni dal concepimento è attendibile il test di gravidanza? E perché?

test di gravidanzaIn presenza di un ritardo del ciclo mestruale si ricorre subito all’acquisto del test di gravidanza.

Ma dopo quanto giorni dal concepimento è attendibile questo test? Perchè?

Scopriamolo insieme.

Dove acquistare il test

Il test di gravidanza si può acquistare in qualsiasi farmacia o anche nelle parafarmacie, che si trovano all’interno dei supermercati.

Per comprarlo non occorre prescrizione medica e il costo si aggira dai 15 ai 18€. E’ consigliabile comprarne un paio, per avere una controverifica.

Come funziona il test di gravidanza

Il test consiste nell’analisi delle urine e ricerca la presenza dell’ormone Beta HCG (Gonadotropina Corionica Umana).

Questo ormone, a seguito della fecondazione dell’utero, viene prodotto dal trofoblasto, un tessuto che nel corso della gravidanza si trasformerà nella placenta. La produzione del Beta HCG si sviluppa a seguito di 6-12 giorni dall’ovulazione.

Quindi per avere un ottimo risultato del test occorre attendere che l’ormone della gravidanza si sia sviluppato per essere rilevato.

Dopo quanto tempo è possibile farlo per avere un buon risultato

Come è stato appena detto il test è in grado di rilevare l’ormone Beta HCG non prima dei 6-12 giorni dall’ovulazione.

Molti test consigliano di provare dopo 10-15 giorni, ma dipende anche da quando è avvenuto il concepimento.

E’ consigliabile fare il test il primo giorno del ritardo del proprio ciclo mestruale per aver un risultato il più attendibile possibile. Nel caso il cui fossero trascorsi meno di 6-10 giorni, attendere almeno questo periodo di tempo per provarlo. In quanto l’ormone deve avere il tempo di essere prodotto dal vostro organismo.

E’ molto importante non avere fretta in questi casi e cercare di attendere per il tempo necessario.

Oltre al test, l’ormone può essere rilevato anche  con esami del sangue specifici. Quindi, per avere un’ulteriore conferma, è possibile sottoporsi anche a questo esame.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

3 commenti

  1. Buonasera, allora vorrei chiedere una cosa. Ho avuto rapporti a rischio il 28-29 settembre giorni molto fertili, il ciclo doveva arrivarmi il 12 ottobre ma ancora niente, due giorni fa ho fatto il test ma negativo. Potrebbe essere un falso negativo perché ancora troppo presto? Attendo una sua risposta al più presto. Grazie

  2. Buonasera Chiara,
    potrebbe anche essere un falso negativo. In questi casi sarebbe meglio contattare il tuo medico/ginecologo al più presto ed esporre a lui il problema.
    A presto

  3. Salve vorrei fare una domanda,ultimo ciclo il 3 novembre ho avuto vari rapporti non protetti,ad oggi ancora niente ciclo ma il test e’ negativo io sono convinta di aver ovulato in ritardo circa il 21 novembre ora mi chiedo test fatto troppo presto o non sono in cinta? Se fossi in cinta quando dovrei fare il test ? Aspetto risposte grazie mille in anticipo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons