Loading...

Epidurale: i costi degli esami

epiduralePer molte donne in gravidanza l’epidurale è un sogno che non può essere realizzato. Ma in base a cosa si valuta l’idoneità per fare l’epidurale? Quali sono gli esami da fare? Quanto costa la procedura dell’epidurale?

Se sei in dolce attesa, o anche semplicemente se sei curiosa di trovare una risposta a queste domande, allora stai leggendo l’articolo che fa al caso tuo perché oggi ci occuperemo proprio di questo!

Che cos’è l’epidurale?

Prima di occuparci degli esami da fare e delle indicazioni necessarie per fare l’epidurale, è il caso di capire bene di che cosa si tratta affinché sappiamo a cosa andiamo incontro.

Si tratta di un particolare tipo di anestesia che serve per rendere il parto meno doloroso, pur mantenendo la futura mamma cosciente per tutto il tempo.

Il farmaco anestetico viene iniettato proprio nello spazio peridurale, ossia tra la membrana che riveste il midollo osseo, detta dura madre, e il tessuto che si trova all’interno delle vertebre, più precisamente tra la terza e la quarta vertebra lombare, oppure tra la seconda e la terza.

Questa iniezione viene effettuata con un lungo ago sottile, chiamato in gergo medico ”Ago di Tuohy”, che viene inserito solo dopo aver fatto una piccola anestesia locale.

In questo modo la donna non avvertirà alcun dolore, né nelle fasi preparatorie al parto, né durante il parto stesso, e il bambino potrà nascere indisturbato. Tuttavia ci sono delle indicazioni necessarie per sottoporsi a questa procedura e degli esami da fare di cui parleremo più avanti.

Quali sono gli esami da fare per effettuare l’epidurale?

Prima di sottoporti all’epidurale, dovrai effettuare degli esami ematochimici (che ti prescriverà il medico) ed è necessaria una visita apposita presso l’ambulatorio di anestesia.

Solo dopo aver fatto questi esami e dopo essere stata visitata da un anestesista, allora potrai richiedere l’epidurale e sottoporti ad essa senza difficoltà.

L’epidurale si paga? Quanto costa?

Purtroppo non tutte le strutture del nostro paese offrono l’epidurale e, in alcuni ospedali pubblici, il servizio ha un costo ben preciso che, ovviamente, aumenta nel caso di un ospedale privato.

Si tratta di un costo che si aggira attorno ai 600 euro. Tuttavia ti consigliamo di informarti sulle strutture che si trovano nelle vicinanze perché alcune offrono il servizio gratuitamente.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons