Loading...

Esercizi di Ginnastica preparto: quali sono veramente utili?

yoga prepartoPuò la ginnastica preparto aiutarci a superare il momento delicatissimo del parto con meno problemi? Certo che sì, in quanto alcune determinate attività aiutano a riattivare la circolazione e soprattutto a rendere più elastiche alcune articolazioni che verranno sollecitate durante il travaglio e il parto.

La ginnastica preparto è anche utilissima per cercare di tenere sotto controllo quelli che sono i dolori e i sintomi che in genere si associano con la gestazione, come ad esempio il mal di schiena, il gonfiore alle gambe e alle caviglie e i dolori lombari e sciatici.

Vediamo insieme quali tipi di esercizi preparto possono davvero aiutarci.

Sì al pilates

Il pilates non è una trovata di qualche esperto di marketing, ma un insieme di pratiche che può davvero aiutarci ad arrivare al parto nelle migliori condizioni possibili. Non solo ci permette di lavorare su muscoli e articolazioni, ma anche sul nostro equilibrio psichico ed emotivo.

Ormai in ogni città d’Italia potete trovare corsi di pilates preparto che vi consigliamo vivamente di tenere in considerazione nell’organizzare l’attività sportiva che volete svolgere durante la gestazione.

Sì allo yoga

Anche lo yoga può darci una grande mano a recuperare un po’ di equilibrio psichico e fisico prima del parto, aiutandoci inoltre ad aumentare le sensazioni che riceviamo dal nostro corpo, per vivere un parto più pieno e più controllato.

Anche in questo caso potreste trovare tantissimi corsi nelle maggiori città d’Italia (e anche nei centri più piccoli a dire il vero) dedicati proprio a chi sta vivendo la gestazione.

Occhio alla ginnastica “pesante”

La gravidanza, soprattutto se problematica, non può essere il momento per cominciare a svolgere attività ginnastiche troppo intense o troppo pesanti.

Sarebbe sempre bene concordare con il proprio ginecologo il tipo e il livello di attività alle quali ci si può dedicare, dato che è lui l’unico a poter avere un quadro d’insieme delle nostre condizioni di salute.

Oggi, con l’arrivo di tante discipline diverse anche nel nostro paese, c’è in genere sempre qualcosa che si può fare anche in quei casi di gravidanze complicate dove il movimento fisico pesante è assolutamente sconsigliato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons