Loading...

Essere mamma oggi: tra mille impegni e vita frenetica

Essere mamme oggi, forse, è più complicato di ieri e lo è maggiormente nel contesto attuale nel quale stiamo vivendo. La mamma di oggi ha dovuto reinventarsi per far conciliare la vita casalinga e quella di donna in carriera.

Le mamme moderne assumono sempre di più le vesti di super eroine che si confrontano costantemente con una sfida più grande rispetto ai tempi passati: educare, istruire i propri figli e contemporaneamente svolgere mansioni e ricoprire ruoli che le allontanano da casa.

Con il passeggino in una mano e l’agenda nell’altra, le mamme di oggi intraprendono un continuo processo di ordine. Si adattano e riscoprono ogni giorno un’elevata quantità di ruoli affrontando le mille responsabilità e i mille impegni che derivano dall’essere madre e dal contesto in cui vivono.

Essere mamma oggi

Lo stile di vita di oggi, spesso acrobatico, è nemico delle madri. Le donne sembrano essere obbligate a fare tutto e a farlo bene: corrono dalla mattina alla sera, con il sogno di diventare perfette tra quelle che sono le attività del figlio, il lavoro e la casa.

Nonostante i tempi siano cambiati, la mamma di oggi è ancora messa dalla società davanti ad una scelta: essere professionalmente realizzata e madre assente, oppure madre presente ma senza lavoro.

Anche se bisogna riconoscere che le mamme di oggi sono diventate vere e proprie professioniste del multitasking, riuscendo a districarsi tra tutte le difficoltà giornaliere. Secondo alcuni questo, però, può causare stress e avere conseguenze negative sul rapporto con i figli.

Come deve essere oggi un buon genitore?

Diventare una mamma, con una carriera avviata, presenta delle sfide. A volte è difficile far conciliare le due identità, ma bisogna scendere a compromessi, lasciare andare quello che non si può controllare. Si tratta di fare delle scelte.

La perfezione non esiste, a maggior ragione dopo essere diventate madri la vita diventa caotica e disordinata. È necessario farsene una ragione. Prendere con più calma il cambiamento che si sta vivendo, senza avere quel senso di colpa per non essere e non fare abbastanza per i propri figli. Sensazione che ad oggi caratterizza la maggior parte delle mamme moderne.

Specialisti dicono che bisogna insegnare al proprio bambino l’indipendenza. Far sì che diventi autosufficiente è molto importante sia fisicamente che psicologicamente. L’approccio dovrà essere paziente e delicato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons