Loading...

Fascia post-parto: cos’è e a cosa serve

Soltanto tra le dive di Hollywood capita di vedere una neo-mamma tornare immediatamente in forma dopo una gravidanza. Ma la realtà è spesso molto diversa!

Per settimane, dopo la nascita del bambino, il pancione fatica a ritrovare la linea e va a creare quell’inestetico (per quanto assolutamente naturale) effetto sgonfiato e afflosciato.

Ma la soluzione c’è!

Naturalmente l’ideale sarebbe iniziare a pensarci da inizio gravidanza e applicare oli specifici; ma poiché a essere coinvolto non è solo lo strato epiteliale bensì tutti gli organi e la muscolatura, serve un aiuto omnicomprensivo.

Ecco allora la fascia post-parto!

Un alleato prezioso per tornare in forma

Per molte neo-puerpere è irrinunciabile. Si tratta di una guaina contenitiva in tessuto elastico (i due componenti principali sono solitamente elastan e poliammide), chiudibile con velcro o bottoncini/gancetti, che va a sorreggere delicatamente ma efficacemente la zona lombare e i muscoli addominali, aiutandoli a riprendere tenuta e riacquistare le giuste forme.

La domanda che può sorgere è: si può usare solo in caso di parto naturale o anche dopo un cesareo?

La risposta non è sempre univoca poiché le esigenze personali possono essere varie e complesse (chiedi consiglio al medico che ti segue!), ma tendenzialmente la fascia può essere d’aiuto per proteggere la ferita ed evitare che vada a sformarsi con i movimenti e a causare dolore.

Per chi guida è una valida protezione dallo sfregamento della cintura di sicurezza; per alcune donne invece, a prescindere dal tipo di parto, può rappresentare un sostegno anche solo psicologico quando si tratta di incontrare nuovamente il mondo.

Come sceglierla

La taglia della fascia post-parto si sceglie in base alla circonferenza del girovita e può essere portata fino a diverse settimane dopo il parto (sempre dietro approvazione del medico curante).

Solitamente le fasce vanno lavate a basse temperature (max. 30°) per non danneggiarne l’elasticità, non candeggiate e non messe in asciugatrice né stirate.

Non occorre procurarsi vestiti particolari, poiché la fascia aderisce perfettamente al corpo e non ha uno spessore troppo evidente, la dissimulazione c’è.

In ogni caso, non bisognerebbe mai vergognarsi di usufruire di ogni tipo di sostegno dopo uno sforzo titanico quale quello del parto e della nuova vita da neo-mamma!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons