Loading...

Febbre in Gravidanza: è pericolosa per il Bambino?

febbreDurante la gravidanza possiamo essere tutte colpite da qualche episodio febbrile, scatenato da una semplice influenza oppure da qualcosa di più serio.

Per capire se ci siano o meno problemi potenziali per il bambino, dovremo però indagare prima le cause che possono aver portato la febbre a salire e poi prendere le contromisure necessarie.

Vediamo insieme di capirne qualcosa di più.

La febbre di per sé non è pericolosa

Episodi febbrili normali, ovvero fino ad un massimo di 38,5° C, sono da ritenersi assolutamente normali e non dovrebbero dunque destare alcun tipo di preoccupazione. Si dovrebbe anche tenere in conto il fatto che durante la gravidanza la temperatura corporea tende a salire, stabilmente, di qualche decimo e che dunque fino a 37,2–37,3° C dovremmo considerare il responso del termometro completamente normale.

Febbre alta? Di corsa dal medico!

Se la febbre invece è molto alta e supera le soglie di cui vi abbiamo parlato poco fa, dovremo immediatamente ricorrere al consulto del medico, dato che tra le cause potrebbero trovarsi sia infezioni che setticemie che dovrebbero essere prese in debita considerazione e messe sotto stretto controllo medico nell’immediato. Si tratta infatti di temperature che sono estremamente preoccupanti e possno essere segnale spesso di patologie che possono anche andare ad aggredire la salute del feto.

È un momento particolare, per te e per il feto

Quello della gestazione è uno dei momenti più delicati della nostra vita di donne e per questo motivo dovremmo cercare di tenere la nostra temperatura corporea e eventuali infezioni batteriche o virali sotto controllo, sia per noi che per la salute invece del feto. Si tratta di essere sempre vigili sul nostro stato di salute e tenere costantemente aggiornati sia il medico che il ginecologo che, in caso di febbre particolarmente alta, dovranno intervenire nel più breve tempo possibile.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons