Loading...

Fecondazione Intrauterina: come avviene, costi e risultati

inseminazione intrauterinaL’inseminazione intrauterina è una pratica di fecondazione assistita tra le meno invasive e le meno economiche.

Si tratta di una procedura che è la scelta perfetta per chi ha lievi problemi di infertilità e che, nel nostro paese, deve essere messa in pratica con materiale biologico che appartiene alla coppia.

Vediamo insieme come funziona, dove rivolgersi e quali sono i costi da sostenere.

Come funziona l’inseminazione intrauterina

L’inseminazione intrauterina può essere contrapposta a quelle in vitro. In quest’ultima infatti la fecondazione dell’ovulo avviene appunto in provetta, mentre nel caso di cui ci stiamo occupando avviene direttamente nell’utero della donna, con uno speciale catetere.

Monitorando il ciclo mestruale della donna che subirà la procedura, si sceglierà un arco di tempo piuttosto ristretto entro il quale inserire, grazie ad uno speciale catetere a siringa, il seme nell’utero.

Si tratta di una procedura che offre un ottimo rapporto costi-benefici e che può in genere essere efficace, soprattutto nei casi di infertilità lieve.

In quali casi può essere utilizzata l’inseminazione intrauterina?

Questo tipo di procedura è molto efficace nei casi seguenti:

  • Scarsa mobilità spermatica;
  • Scarsa qualità dello sperma;
  • Lieve endomietrosi;
  • Infertilità inspiegabile dal lato femminile.

All’interno di questi casi utilizzare questa procedura è sempre la scelta migliore, in quanto lo sperma può essere lavorato e migliorato a livello di laboratorio per poi essere iniettato nell’utero allo scopo do ottenere il concepimento.

I costi dell’inseminazione intrauterina

I costi dell’inseminazione uterina variano da struttura a struttura, anche se possiamo fornirvi una forbice piuttosto precisa. Si parte da circa 800 euro ad inseminazione tentata, per finire, nelle strutture più care, su cifre che si aggirano intorno ai 1200–1300€.

Si tratta di costi, per questo tipo di procedure, estremamente bassi, che spingono le coppie che vivono un problema di infertilità a tentare proprio questa come via per il concepimento.

In paesi limitrofi all’Italia, a costi che si aggirano intorno ai 1500€, si può anche optare per un’inseminazione intrauterina eterodossa. È il caso ad esempio di strutture al confine tra Svizzera e Italia, dove si può dare il via a tali procedure ad una cifra davvero conveniente.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons