Loading...

Fino a quanti anni è consigliabile usare il passeggino?

PassegginoDopo i primi passi ogni mamma inizia a pensare al momento giusto per abituare il proprio figlio ad abbandonare il passeggino.

Esiste un momento preciso in cui è meglio togliere il passeggino?

Come bisogna comportarsi nei casi di pigrizia?

Vediamo insieme qualche consiglio pratico su come fare.

Il momento adatto

Non esiste un vero e proprio momento adatto per togliere il passeggino.

Alcune mamme decidono di rimuoverlo dopo l’anno, altre preferiscono aspettare fino ai 3 anni.

Ogni bambino ha le sue tempistiche per abituarsi a passeggiare insieme alla mamma, senza avere il supporto della carrozzina.

Quando è pronto il bambino

Quando un bambino è in grado di camminare in autonomia e di abituarsi all’ambiente circostante, senza andare nel panico, è pronto ad abbandonare il passeggino.

Nel momento in cui un bambino si sente sicuro di se, sarà lui stesso a non chiederlo più.

Come prepararlo

Spesso capita che il bambino veda il passeggino come un’ancora di salvezza, a cui può fare affidamento nei momenti di stanchezza.

Alcuni bambini fanno i capricci perchè non vogliono stare nel passeggino, altri ancora invece fanno i capricci perché si rifiutano di abbandonarlo.

Se il bambino si rifiuta di abbandonare il passeggino è meglio iniziare a prepararlo prima:

  • Facendo brevi passeggiate all’aria aperta.
  • Organizzando dei giochi in cui l’obiettivo è migliorare la resistenza della camminata.
  • Raccontando storielle interessanti sulle camminate e su cosa si scopre passeggiando, che può anche essere un modo per conoscere insieme la natura. Esistono parecchi libri illustrati in cui vengono spiegati i mutamenti della natura in base alle stagioni, potrebbe essere una buona idea guardarli insieme e confrontare il libro con la realtà: come ad esempio le foglie secche e le castagne autunnali, il ghiaccio invernale, i fiori primaverili e i frutti estivi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons