Loading...

Fitte alle ovaie durante la gravidanza: cause e cura

ovaieDurante la gravidanza potrebbero comparire delle fitte alle ovaie, simili a quelle dei dolori mestruali. Ricordiamo però che per ragioni naturali una donna incinta non dovrebbe poter avere dolori alle ovaie o dolori mestruali. Questi dolori potrebbero essere semplicemente fisiologici e sparire dopo qualche giorno, ma in casi gravi potrebbero essere il sintomo di un problema.

Se i dolori alle ovaie compaiono durante il primo trimestre, dovrebbero essere semplicemente causati dall’impianto del feto o dalle modifiche ormonali della gravidanza. Fino a prima del sesto mese, qualche dolore potrebbe essere sinonimo di modifiche al corpo per far spazio al bambino. Se il dolore non cessa o ricompare nel terzo trimestre, chiedete aiuto al vostro medico per evitare che il dolore preceda un parto prematuro.

Cause

Il dolore alle alle ovaie potrebbe essere causato da:

  • Endometriosi;
  • Infiammazioni delle ovaie;
  • Ovulazione (non in gravidanza);
  • Gravidanza extrauterina;
  • Torsione ovarica;
  • Malattie veneree.

Nel caso in cui avvertiate i sintomi elencati, chiedete aiuto al vostro medico. Nel caso in cui al dolore si accompagnino anche perdite anomale, contattate immediatamente il vostro ginecologo o recatevi al più vicino pronto soccorso. Potrebbe essere il sintomo di una minaccia di aborto o di un vero e proprio aborto in atto.

Cura

Una volta certe che il dolore abbia una semplice origine fisiologica o che sia solo un normale dolore della gravidanza, potrete stare tranquille e imparare a gestire il dolore. Preparatevi una bella tisana rilassante calda al tiglio o alla melissa o fatevi un infuso di camomilla. Il rito e il calore della tisana, nonché le sue proprietà, aiutano il corpo a rilassarsi.

Se avete dolore, cercate di non prendere medicinali durante la gravidanza. Solo il medico saprà indicarvi quali farmaci prendere e in quali quantità, non affidatevi al fai da te.

In caso di malattie veneree, torsione ovarica o malattie infiammatorie, la terapia varia a seconda del caso in questione. Solo il vostro ginecologo saprà dirvi quale terapia seguire per arrivare alla guarigione senza dare problemi al vostro piccolo.

Il caso di una gravidanza extrauterina, può essere fatale per la madre e sicuramente per il bimbo. Non dimenticate i controlli e non trascuratevi mai durante la gestazione: anche il più piccolo dei vostri dolori è degno dell’attenzione del medico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons